Catwoman, Halle Berry: “Ho ritirato il razzie solo per dargli fuoco” [VIDEO]

Parlando con Vanity Fair, Halle Berry ha raccontato di aver ritirato il Razzie "vinto" per Catwoman solo per dargli fuoco

catwoman, halle berry
Condividi l'articolo

Catwoman, film del 2004 di Pitof e con protagonsita Halle Berry è universalmente riconosciuto come uno dei cinecomic più brutti mai prodotti. Tant’è è vero che fu candidato a ben 7 Razzie Awards, i “premi” riservati ai pegigori film dell’anno, vincendone addirittura 4, tra i quali Peggior Film, Peggiore Regia e Peggior Attrice Protagonista. Tuttavia la Berry la prese con discreta filosofia andando di persona a ritirare il poco ambito Award ridendoci su. A raccontarlo è stata lei stessa durante un’intervista con Vanity Fair.

Sono andata ai Razzie perché sento che ci prendiamo tutti così sul serio – ha spiegato. Se otteniamo un premio, se otteniamo l’Oscar, in qualche modo ci fanno sentire come se fossimo migliori di tutti gli altri, ma non lo siamo davvero. Sei stato appena scelto quell’anno dai tuoi coetanei e sei stato riconosciuto per aver svolto quello che considerano un lavoro stellare.

Se ti trovi faccia a faccia con un Razzie, significa che sei il peggior attore che ci sia mai stato? Probabilmente no. Ti sei appena fatta prendere per il culo quell’anno da un gruppo di persone che possono farlo.

Se posso presentarmi per ritirare un Oscar quando mi state onorando, posso certamente presentarmi per ritirare un Razzie quando dite: “Bel tentativo, ma fai di meglio”. Ho imparato che se non puoi essere un buon perdente, allora non meriti di essere un buon vincitore. Così sono andata lì e mi sono presa gioco di me stessa. Mi sono divertita molto e poi ho dato fuoco a quella cosa

Halle Berry fa parte di quella ristretta schiera di artisti che ha ottenuto sia il peggior riconoscimento possibile, il Razzie, che il migliore, l’Oscar. L’attrice infatti su premiata nel 2002 sia con l’ambita statuina che con l’Orso d’Argento al Festival del Cinema di Berlino per la sua performance in Monster’s Ball – L’ombra della vita, film di Marc Foster che comprendeva nel cast anche Heath Ledger e Billy Bob Thorton.

LEGGI ANCHE:  Halle Berry risponde a chi l'ha scambiata per Halle Bailey

Cosa ne pensate di queste parole? Meritava davvero questo trattamento Catwoman? Ditecelo nei commenti.

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.