Zelda: una copia originale del gioco vale 100.000 dollari

Zelda
Condividi l'articolo

Una rarissima copia di una versione particolare di The Legend of Zelda vale una cifra esorbitante

Tutti abbiamo ben presente The Legend of Zelda, il primissimo gioco della fortunata saga risalente al 1986. Quella che forse non tutti conoscono è questa particolare versione del gioco, prodotta in edizione limitatissima solo per alcuni mesi dell’anno 1987.

Questa versione è detta “NES R” (NES è Nintendo Entertainment System, la storica console) ed è all’asta completamente sigillata, come ogni pezzo da collezione che si rispetti. Il gioco contiene anche “mappe senza prezzo” e “consigli strategici di gioco”. Contenuti extra di sicuro valore.

Quindi sappiate che se state già correndo nella vostra soffitta a cercare la vostra copia (o quella dei genitori) risalente a quel tempo, probabilmente è tempo perso. Ed è un vero peccato, perché quella in questione è attualmente all’asta per più di centomila dollari (qui).

La descrizione dell’oggetto all’asta parla di una “apoteosi di rarità [e di] significato culturale”, citando addirittura il Sacro Graal nel descriverne l’importanza. Forse è esagerato, specie considerando i seguiti, ma di certo con questo primo gioco del 1986 iniziava una grande serie d capolavori.

LEGGI ANCHE:  E3: Le 10 presentazioni di giochi più leggendarie di sempre [VIDEO]

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, la Scimmia Gioca, la Scimmia fa.