7 Film e Serie Tv da vedere su Amazon Prime Video | Giugno 2021 [LISTA]

Tornano i nostri consigli targati Amazon Prime Video! Li avete visti tutti?

Film da vedere su Prime Video, Amazon Prime Video, Jude Law, Existenz, Cronenberg
Condividi l'articolo

Arriva l’estate, riaprono le sale e la situazione Covid sembra migliorare. In attesa che i titoli al cinema riescano a garantire una certa regolarità e a riempire le programmazioni, fortunatamente c’è sempre Amazon Prime Video a tenerci compagnia con la sua ampia selezione di titoli.

Anche in questo giugno, sono moltissime le novità meritevoli di uno sguardo, così come quei film di nicchia nascosti che solo la piattaforma del sito di e-commerce più famoso al mondo ci regala. Vediamo insieme qualche consiglio su film e serie TV da vedere questo mese su Amazon Prime Video.

Film da vedere su Amazon Prime Video

Rabid – Sete di Sangue, David Cronenberg, 1977

amazon prime video, consigli giugno, rabid

Il maestro del body horror con uno dei suoi film forse meno conosciuti tra tutti. Ma non per questo meno bello, anzi. L’ex pornostar Marilyn Chambers è Rose, una ragazza brutalmente sfigurata dopo un incidente in moto.

Il trapianto sperimentale del dottor Keloid ha un largo successo. Tuttavia, la ragazza, per sopravvivere dovrà procurarsi del sangue umano. Inutile dire che entrerà in un vero e proprio incubo volto alla sua sopravvivenza.

LEGGI ANCHE:  Scrubs è finalmente disponibile su Amazon Prime Video

Il Traditore Tipo, Susanna White, 2016

amazon prime video, il traditore tipo

Una meravigliosa spy story con un super cast. Tratto dall’omonimo romanzo del maestro John Le Carré, Il Traditore Tipo racconta una storia di intrighi senza fine che coinvolge uno sventurato Ewan McGregor nei panni di un professore e marito in viaggio di riconciliazione con sua moglie.

Il film è sceneggiato da Hossein Amini, già sceneggiatore dell’altrettanto meraviglioso Drive di Nicolas W. Refn.

eXistenZ, David Cronenberg, 1999

existenz, prime video

Ancora Cronenberg ma stavolta non con un body horror, almeno nella sua accezione orrorifica.

Un film di fantascienza in cui durante la presentazione di un nuovo videogame, basato su collegamenti neurali col videogiocatore, un attentato sconvolgerà la vita di Allegra Geller, colei che ha inventato il gioco in questione.

Salvata dall’addetto marketing (Jude Law), avrà inizio una vera e propria corsa alla sopravvivenza.

L’Ufficiale e la Spia, Roman Polanski, 2019

Roman Polanski, J'Accuse, L'ufficiale e la spia, stupro, accuse, storia vera

Tra i migliori film dell’anno in questione, se non il migliore, L’Ufficiale e La Spia segna il ritorno di Roman Polanski sul grande schermo. Un dramma in costume che ripercorre le indagini del tenente colonnello Georges Picquart in quello che è storicamente conosciuto come l’affare Dreyfus.

LEGGI ANCHE:  Rick and Morty, Dan Harmon svela le idee per la quinta stagione

A cavallo tra Ottocento e Novecento, il capitano dell’esercito francese Dreyfuss fu accusato di alto tradimento verso la repubblica francese e condannato all’esilio. Un anno dopo, proprio Picquart riprenderà in mano il processo sommario svelando i pregiudizi che la Corte aveva avuto verso Dreyfus stesso, tentando di ribaltare la sentenza.

1
2
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".