Damiano dei Maneskin sul caso Grillo: “Astenetevi da commenti disumani”

Attraverso le sue storie di Instagram Damiano, frontman dei Maneskin, ha dato la sua opinione su quanto dichiarato da Beppe Grillo

Maneskin
Credits: Maneskin Official / YouTube
Condividi l'articolo

Il caso che sta tenendo maggiormente banco in Italia in questo momento riguarda sicuramente il video fatto da Beppe Grillo nel quale il padre fondatore del Movimento 5 Stelle afferma come non fosse possibile per una stuprata aspettare ben 8 giorni per denunciare. Queste parole hanno ovviamente scatenato un enorme tsunami di polemiche alle quali si è aggiunto, con pacatezza e intelligenza, Damiano, il frontman dei Maneskin.

Attraverso le sue storie di Instagram, il giovane cantante ha dato la sua opinione, invitando i suoi followers ad astenersi da dichiarazioni disumane.

Voglio premettere che non sono io il pubblico ministero e non sta a me giudicare l’innocenza o la colpevolezza, quello lo farà chi di dovere – esordisce Damiano. Io voglio soltanto parlare alle persone che avvalorano la tesi secondo la quale se uno stupro viene denunciato dopo otto giorni allora non era stupro. Non è così. Ci sono persone, soprattutto donne, che si rendono conto del fatto anche molto tempo dopo e trovano il coraggio di denunciare molto tempo dopo perché siamo abituati a pensare che molte cose siano legittime, quando in realtà non lo sono. Perché c’è un problema proprio di fondo, un problema di educazione, quindi vi prego di informarvi e di astenervi da dichiarazioni tanto disumane, almeno i miei follower.

I Maneskin dopo la vittoria all’ultimo Festival di Sanremo con la loro Zitti e Buoni (qui l’analisi del brano) che dopo poco è stato immediatamente Disco D’oro rappresenteranno l’Italia all‘Eurovision Song Contest. Per partecipare hanno dovuto tuttavia modificare il testo del brano eliminando le parolacce e restringendo la canzone per rientrare nei tempi tecnici previsti dal regolamento (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Maneskin, la bassista Victoria: "Mi ispiro a Kim Gordon dei Sonic Youth"

Cosa ne pensate di queste parole di Damiano? Siete d’accordo con lui? Che opinione vi siete fatti sulle parole di Beppe Grillo? Fatecelo sapere, come al solito, nei commenti.