Non solo Peaky Blinders, 10 ruoli alla scoperta di Helen McCrory [LISTA]

Ecco dieci ruoli interpretati da Helen McCrory da non lasciarsi sfuggire se si vuole conoscere l'attrice a 360 gradi

Helen McCrory
Condividi l'articolo

Morta a soli 52 anni, Helen McCrory è stata un’attrice britannica che ha saputo lasciare la propria impronta tanto al cinema quanto sul piccolo schermo.

Sposata con Damian Lewis l’attrice ha collezionato nel corso della sua carriera ruoli iconici e altri che, pur rimanendo nella nicchia, sono stati in grado di far emergere il grande talento dell’attrice.

Per questo e per omaggiare il suo lavoro, vi segnaliamo dieci dei suoi ruoli migliori, che sottolineano anche la capacità di spaziare tra i generi e le varie forme di intrattenimento.

I dieci ruoli migliori di Helen McCrory: Anna Karenina

Nel 2000 Helen McCrory veste i panni della protagonista del capolavoro di Tolstoj: la struggente Anna Karenina, con il suo amore combattuto e complicato e una certa tensione all’infelicità che la porterà poi verso il suo tragico destino.

Nella miniserie composta da quattro episodi, dove recita al fianco di Mark Strong, Stephan Dillane e Douglas Henshall, Helen McCrory riesce a prendersi il suo spazio, a restituire allo spettatore la concretezza di un personaggio ammantato di una certa oscurità emozionale.

LEGGI ANCHE:  Peaky Blinders ricorda Helen McCrory con un dolce tributo sul Set [FOTO]

Clair Dewar, Skyfall

Nel 2012 Helen McCrory interpreta Clair Dowar in Skyfall, il ministro degli interni. Una delle scene che la vede protagonista è quando Raoul Silva cerca di uccidere M (Judy Dench) in tribunale. All’inizio dell’attacco la si vede mostrare i propri riflessi e alla fine, dopo l’intervento di James Bond, riesce a mettersi in fuga.

Il ruolo è davvero piccolo, ma l’eleganza che l’attrice riesce a emanare sembra travalicare i confini dello schermo.

Dawn Ellison, Roadkill

Nel 2020 l’attrice partecipa ai quattro episodi di cui è composta Roadkill, miniserie che vede come protagonista Hugh Laurie, diventato famoso per aver interpretato Dottor House.

La storia ruota intorno al politico Peter Laurence, che vede la sua vita privata essere a un passo dal fallimento. Al suo fianco, Helen McCrory dimostra ancora una volta la sua capacità di scivolare dietro un personaggio, lasciandolo quasi vivere di vita propria. Nella serie, nello specifico, l’attrice britannica interpreta il primo ministro.

LEGGI ANCHE:  Morta Helen McCrory, l'attrice di Peaky Blinders aveva 52 anni

Helen McCrory a teatro: Medea

Il grande talento della McCrory, naturalmente, le ha permesso di mostrare il proprio valore anche sulle tavole del palcoscenico teatrale. Nello specifico vi consigliamo la visione di Medea del National Live Theatre.

Nell’interpretazione di Medea Helen McCrory è semplicemente superba, una magnifica presenza che riempie il teatro e lo avvolge in una dimensione quasi da incubo. Imperdibile.

Stelmaria, Queste oscure materie

Il talento di un’attrice non passa solo ed esclusivamente attraverso l’espressività del volto. A volte ci si rende conto di quanto un istrione sia bravo dalle possibilità che ha di manovrare e manipolare la voce.

Ed è quello che fa Helen McCrory con Stelmaria nella serie Queste oscure materie, serie tratta dall’omonima trilogia cult firmata da Philip Pullman. Stelmaria è il daemon di Lord Asriel, interpretato da James McAvoy.