Matthew McConaughey riprenderà il ruolo de Il Momento di Uccidere

Una serie basata sulla più recente opera di Grisham

Matthew
Condividi l'articolo

Matthew McConaughey sarà di nuovo Jake Brigance

Il Momento di Uccidere (A Time to Kill) è uno dei film dell’epoca d’oro di John Grisham: gli anni ’90. Matthew McConaughey ne è il protagonista, assieme ad un cast di eccezione che comprende Sandra Bullock, Kevin Spacey, Samuel L. Jackson, Kiefer Sutherland ed Ashley Judd. Un successone, sia di critica che di pubblico.

Il film è un classico courtroom drama (un film ambientato nelle aule di un tribunale) di stampo moderno e coinvolge tematiche inerenti a razzismo e violenza minorile. Jack Brigance (McConaughey) tenta, come un moderno Atticus Finch, di difendere un uomo di colore (Jackson) da alcune gravi accuse. Il tutto sotto continui attacchi del Ku Klux Klan.

Ora, McConaughey riprenderà il suo ruolo come Jack Brigance in un vero e proprio sequel del film: una serie, attualmente in sviluppo presso HBO e basata sull’ultimissimo libro di Grisham: A Time for Mercy. Il libro, uscito nel 2020, è il seguito sia di A Time to Kill (1988, il suo primo in assoluto) che di Sycamore Row (2013).

LEGGI ANCHE:  Matthew McConaughey governatore del Texas? L'attore ci sta pensando

Non ci sono al momento novità sulla data d’uscita della serie, ma già la presenza di McConaughey come protagonista si può dire che sia un’assoluta garanzia. Probabilmente si tratterà di un adattamento particolare, dato che il libro è ambientato cinque anni dopo A Time to Kill, mentre il film corrispondente risale al 1996. Vedremo.

Fonte: Variety