Spider-Man 3, Tom Holland nega la presenza di Garfield e Maguire

Parlando con Esquire, Tom Holland ha rivelato che Andrew Garfield e Tobey Maguire non saranno presenti nel prossimo Spider-Man 3

spider-man holland Maguire Garfield crossover
Condividi l'articolo

Il prossimo Spider-Man 3 è probabilmente il film più chiacchierato del momento. Sono decine e decine le voci, più meno fondate, che riguardano la presenza di personaggi appartenenti ai vecchi Universi Narrativi dell’Uomo Ragno e che potrebbero fare ritorno in questo nuovo capitolo del MCU (qui la news riguardante l’ultima, quella sul ritorno di Willem Dafoe). Ovviamente il sogno di moltissimi fan è quello di rivedere Tobey Maguire ed Andrew Garfield tornare ad indossare il costume blu e rosso dell’Arrampicamuri. Tuttavia a frenare gli entusiasmi è arrivato Tom Holland, protagonista del film, che ha negato, durante un’intervista ad Esquire, la presenza dei due vecchi volti di Peter Parker.

No, no, non appariranno in questo film – spiega Holland. A meno che non mi abbiano nascosto la cosa, anche se penso che sia un segreto troppo grande da nascondere. Ma per ora no. Sarà una continuazione dei film di Spider-Man che abbiamo realizzato.

Parlando poi della sua fama di spoileratore seriale, Holland ha spiegato di non sapere ancora oggi, a 8 settimane dall’inizio delle riprese, dove questo Spider-Man 3 andrà a parare. L’attore ha infatti spiegato che, una volta arrivato ad Atlanta per iniziare i lavori, gli sono state consegnate soltanto 70 pagine dello script e una bozza del finale. Un modus operandi che Marvel ha già utilizzato con lui in Avengers: Endgame.

Lo fanno sempre. In Endgame la scena del funerale di Robert Downey Jr., per molto tempo ero convinto che fosse un matrimonio. Sono sicuro al 100% che mi stiano mentendo anche ora.

Che ne pensate di queste parole di Tom Holland? Che sia tutta una strategia per allontanare le voci sempre più pressanti?

LEGGI ANCHE:  Spider-Man in Venom 2? Tom Hardy dà speranza ai fan