Deadpool 3 doveva essere un road movie con Wolverine e Deadpool

Cosa ci siamo persi...

Deadpool
Condividi l'articolo

I (fantastici) piani originali per Deadpool 3

Le notizie su Deadpool 3 sono ancora purtroppo vaghe e imprecise, ma mentre aspettiamo il nuovo film della saga del più sregolato supereroe Marvel, emergono diverse indiscrezioni succose che vale la pena riprendere. E la voce è naturalmente quella di Ryan Reynolds, mai “timido” quando si parla del suo personaggio e delle sue avventure.

Ne parla su Twitter, spiegando come il nuovo film fosse stato progettato originariamente, prima di cadere cioè sotto “l’egida” Disney. E dice: “Prima che Disney comprasse Fox, Deadpool 3 doveva essere un viaggio per la strada tra [con] Deadpool e Logan [Wolverine]. In stile Rashomon. Davvero”.

Rashomon è naturalmente il film di Akira Kurosawa del 1950, capolavoro assoluto, nel quale vengono fornite tre differenti versioni di una stessa storia riguardo a un grave misfatto. Più che un road movie, quindi, Deadpool 3 doveva forse avvicinarsi ad un’interessante struttura multi-narrativa.

Ma i piani sono andati presto in fumo. In tempo per l’uscita di Deadpool 2 l’interprete di Logan, cioè Hugh Jackman, aveva già rassegnato le sue “dimissioni” dopo il film omonimo (2017). Non è ben chiaro se prima di ciò ci fossero state delle trattative per far partecipare Wolverine a Deadpool 3. Ora, in ogni caso, la cosa è fuori discussione.

LEGGI ANCHE:  Deadpool 3 e MCU, il Tweet di Ryan Reynolds che fa sognare i fan

Con l’acquisto di Fox da parte di Disney, gli X-Men e i Fantastici Quattro sono finiti dritti nel MCU. Sotto Disney, ne consegue, Deadpool vivrà una terza avventura completamente diversa rispetto a quanto inizialmente pianificato. E nonostante i numerosi rapporti tra i due nei fumetti, Wolverine non ne sarà coinvolto (pare).

Il terzo film dedicato a Deadpool sembra ancora lontano nella schedule Disney/Fox. Per ora, si sa che il regista sarà ancora David Leitch e che la sceneggiatura sarà opera di Wendy Molyneux e Lizzie Molyneux-Loeglin, autrici per Bob’s Burgers. Per quanto riguarda le riprese, pare sicuro che non avranno inizio fino al 2022, almeno.

Fonte: IGN

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.