Harry Potter, Rupert Grint sul ritorno nei panni di Ron: “Mai dire mai”

Parlando con ComicBook, Ruper Grint ha parlato della possibilità di tornare a vestire i panni di Ron in un altro futuro film su Harry Potter

Rupert-Grint
Condividi l'articolo

In un anno nel quale si sta parlando di ritorni di attori nei panni dei loro ruoli iconici, come Tobey Maguire e Andrew Garfield in quelli di Spider-Man, molti fan di Harry Potter sognano di poter tornare a vedere sul grande schermo le avventure del maghetto occhialuto, oramai cresciuto. A tal proposito Rupert Grint, interprete di Ron nella saga, intervistato da Comic Book, ha spiegato di essere pronto a tornare nel ruolo.

Non lo so. Voglio dire, mai dire mai- dice Grint. Non direi mai: “Assolutamente no”. È stata una parte enorme della mia vita e sono molto affezionato a quel personaggio e alle loro storie. Quindi sì, voglio dire, sarei pronto al momento giusto. Non so quale possibilità ci sarebbero, ma sì, vedremo. Non c’è motivo di credere che Harry Potter racconterà storie ambientate dopo gli eventi di I Doni della Morte Part II nel breve periodo ma, chiaramente, tutto è possibile.

Queste dichiarazioni fanno il paio col rumor che si è aggirato insistente nel web qualche giorno fa e riguardante Harry Potter e la Maledizione dell’Erede, l’opera teatrale scritta da J.K. Rowling la cui trama è ambientata dopo gli eventi visti nei film e mai portata in scena al cinema. Secondo questa voce esisterebbe un progetto per la trasposizione filmica di questa storia nel quale dovrebbe essere compreso tutto il cast originale (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Harry Potter: Cuaròn e il tema "maledetto" assegnato agli attori

Non ci resta dunque che aspettare e scoprire se queste dichiarazioni avranno un seguito o rimarrà tutto un sogno dei fan di Harry Potter.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni ed approfondimenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie TV!