Death to 2020, il teaser Trailer del film dal creatore di Black Mirror [VIDEO]

Il 2020 visto dagli autori di Black MIrror

Black Mirror
Condividi l'articolo

Death to 2020 è il nuovo progetto di Charlie Brooker, la mente dietro Black Mirror

Attenzione, perché Charlie Brooker, l’ideatore di Black Mirror, ha in serbo qualcosa di grosso. Death to 2020 è il suo nuovo progetto, anticipato dal teaser che vedete qui sotto. Non sembra che si tratti di una nuova stagione della famosa serie sci-fi/distopica, ma l’ispirazione di base non va molto lontano.

L’ispirazione è, naturalmente, lo stesso 2020, forse l’anno più distopico della storia. Nel teaser si dice a chiare lettere: “Neanche i creatori di Black Mirror hanno potuto combinare qualcosa con il 2020. Ma hanno qualcosa da aggiungere: Morte al 2020“. Non ci sono, per ora, altre info.

Il video scorre tra immagini glitch anni ’80/’90 e una musica orchestrale velocissima, senza suggerire idee particolari sul contenuto. Quello che si sa e che era chiaramente prevedibile, è che di qualunque cosa si tratti arriverà su Netflix. Nessuna sorpresa, dato che parliamo della casa di Black Mirror dal 2016.

Ora naturalmente le ipotesi si sprecano: di cosa si tratterà? La teoria più sensata ci porta a pensare all’annunciato mockumentary sul 2020 che vedrà tra gli interpreti anche Hugh Grant. Quest’ultimo ha già svelato la sua parte: quella di uno “storico” che parla di quest’annata, probabilmente da una prospettiva futura.

LEGGI ANCHE:  Charlie Brooker: il pubblico non sopporterebbe un'altra stagione di Black Mirror

Questo, poi, succede dopo che qualche mese fa Brooker aveva detto di non avere “lo stomaco”, ora, per storie di società che cadono a pezzi. Avrà cambiato idea? O le promesse dei vaccini e della fine della pandemia gli hanno riportato la giusta ispirazione? Oppure, ancora, si è trovato tra le mani idee troppo buone per essere scartate?

Del resto il 2020 sembra l’argomento perfetto per un prodotto di questo tipo e di sicuro Charlie Brooker e la sua squadra non saranno gli unici ad occuparsene in tal senso. Anche se tutte le stagioni di Black Mirror ci hanno in qualche modo preparato a quello che stiamo vivendo, la realtà è ben diversa.

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.