Ecco quanti voti ha preso Kanye West alle elezioni Presidenziali Americane

Sappiamo che ve lo state domandando tutti: quanti voti ha preso Kanye West?

Kanye West
Credits: Forbes / YouTube
Condividi l'articolo

Ecco com’è andata la campagna presidenziale di Kanye West

Come ben sappiamo, il sogno elettorale di Kanye West si è ormai spento. Il candidato non ha raggiunto neanche lontanamente il numero di preferenze necessarie a porlo, come dicono gli inglesi, “on the map”. Il che era anche prevedibile, viste le premesse disastrose della sua campagna.

Tuttavia, vuoi grazie alla sua visibilità, vuoi grazie alla sua notorietà come artista o alla simpatia che può aver ispirato la sua caratteristica dissennatezza, qualche risultato lo ha ottenuto. Sessantamila, per la precisione, sono le preferenze raccolte da Kanye nei dodici stati nei quali è riuscito a candidarsi.

Parliamo di Arkansas, Colorado, Idaho, Iowa, Kentucky, Louisiana, Minnesota, Mississippi, Oklahoma, Tennessee, Utah e Vermont. Tra tutti questi il Tennessee è lo stato nel quale il rapper è andato meglio, con più di diecimila voti conteggiati alla mezzanotte tra il 3 e il 4 novembre.

Naturalmente, mentre scriviamo alti voti ancora saranno andati ad aggiungersi a queste cifre. Negli altri stati nominati, salvo il Vermont, Kanye è riuscito ad ottenere sempre almeno tre migliaia di voti, spesso gareggiando testa a testa con il candidato del Green Party, Howie Hawkins.

LEGGI ANCHE:  "Kanye West come Trump nel 2024" parola di John Legend

Tra tutti questi, lo ricordiamo, c’è anche il suo stesso voto, da lui aggiunto in Wyoming come voto diretto. Cosa che il candidato non ha mancato di annunciare con orgoglio su Twitter, aggiungendo che questa è stata la prima volta che ha votato per eleggere il presidente degli Stati Uniti.

Può questa percentuale di voti essere rilevante a sufficienza da convincere Kanye ad intraprendere una carriera politica a tempo pieno? Probabilmente no, quando del resto molti, anche tra i suoi fan, vedono tuttora la candidatura come una boutade. C’è da dire però che Kanye ha intenzione di candidarsi anche nel 2024. Andrà meglio?

Fonte: Deadline

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.