Dexter: in arrivo una nuova stagione con Michael C. Hall

Fermi tutti: ritorna Dexter Morgan

Dexter

Non mentite: Dexter vi è mancato. Per vostra fortuna, sta per tornare

Dexter Morgan. Sono passati sette anni, ma sappiamo che questo nome è rimasto ben impresso per tutti coloro che hanno seguito l’omonima serie, andata in onda per otto stagioni, con il fiato sospeso fino alla fine. Dal 2006 al 2013 Dexter ha appassionato gli spettatori di tutto il mondo.

La premessa della serie originale è nota a tutti: a causa di un trauma subito da bambino, essendosi visto uccidere davanti la propria madre, Dexter sviluppa a sua volta un incontrollabile istinto omicida. Il poliziotto che lo ritrova, Harry Morgan, lo educa e gli fornisce un “codice” per tenerlo a bada.

Crescendo Dexter fa carriera nella polizia come forense, cosa che gli dà la possibilità, seguendo il codice, di sfogare la propria inclinazione assassina su criminali, deviati e persone nocive per la società. In questo modo, Dexter tenta di sfruttare la propria tara a fin di bene.

Dexter – Sigla

Una serie di culto alla conquista della nuova generazione

Attraverso indagini, momenti clou e climax indimenticabili, la serie accompagna Dexter e la sorella Debra attraverso situazioni ai limiti dell’orrore, conducendo a un finale semi-apocalittico e spesso criticato. In ogni caso, l’impatto di Dexter come serie televisiva è stato e rimane immenso.

Ragion per cui oggi si è deciso di riportare “in vita” il personaggio, sempre con il volto di Michael C. Hall, in una serie reboot la cui produzione inizierà nel 2021. Si tratterà di un progetto diviso inizialmente in dieci episodi (forse la prima stagione) che nel migliore dei casi si potrà gustare nell’autunno del prossimo anno.

Schiere di fan in tutto il mondo non aspettano altro che di rivedere questo celebre personaggio tornare in televisione. Non è chiaro se il reboot vorrà ricominciare la storia, daccapo, o se cercherà di narrarne punti in sospeso e dettagli trascurati. In ogni caso, abbiamo già una delle serie più attese del 2021.

Fonte: Deadline

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.