Joe Biden come Jim Halpert di The Office: il confronto è virale [VIDEO]

Secondo Twitter, Joe Biden che commenta con un ironico sguardo in camera "ogni" uscita di Donald Trump durante il primo confronto tra i due ricorda molto Jim Helpert di The Office

Joe Biden
Credits: NowThis News / YouTube

Durante il primo confronto con Donald Trump, Joe Biden ha ricordato a molti un personaggio preciso di The Office: Jim Halpert

Si è da poco tenuto il primo dibattito tra Joe Biden e Donald Trump, i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti che si scontreranno alle urne il 3 novembre 2020. Come al solito, al di là del dibattito in sé, il popolo della rete non ha perso occasione per commentare quello che vedeva con qualche riferimento alla cultura pop.

Quello che è emerso quasi subito è Jim Halpert (John Krasinski). Ultra-celebre personaggio, nonché de facto protagonista (o co-protagonista) di The Office nella popolare versione americana del format. Il collegamento tra i due è immediato: entrambi guardano continuamente in camera.

Questa, perlomeno, è l’idea che durante il dibattito si fanno molti utenti, per i quali il collegamento è palese, al punto da inondare la rete di tweet che associno il candidato democratico al celebre personaggio della serie. Forse un modo per stemperare la tensione del momento, chi lo sa.

Un momento del dibattito Biden/Trump

In The Office, Jim Halpert si potrebbe considerare il personaggio “normale”, o perlomeno il più intelligente e il meno ridico in mezzo alla pletora di “eccentrici” che popolano il suddetto ufficio. Assume in questo alla perfezione la controparte del personaggio originale in questo ruolo, interpretato da Martin Freeman.

In The Office US, Jim si prende continuamente gioco della ridicolaggine nella quale spesso e volentieri scadono i colleghi. Si parla specialmente del suo bersaglio preferito, il puntiglioso e idiosincratico Dwight Schrute (Rainn Wilson). A costui, dall’alto della sua minor “problematicità”, gioca continuamente scherzi derisori e inventivi.

E naturalmente poi Jim non perde occasione per commentare con uno sguardo divertito, rigorosamente in camera, le uscite più “awkward” del personaggio cringe per eccellenza, il Michael Scott di Steve Carell. Un po’ una sorta di giudice interno alla serie stessa, che sa cosa è meglio e cosa è ridicolo: è questa l’associazione da fare con Biden?

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.