Keira Knightley non si ricorda chi interpretava in Star Wars

Facile dimenticarsi di un ruolo come quello della sosia di Padme Amidala

Keira Knightley
Keira Knightley interpreta Sabé, la sosia di Padme Amidala in Star Wars Ep. I: La Minaccia Fantasma. Alla sua sinistra Natalie Portman, la vera regina Amidala

Keira Knightley ha avuto un piccolo ruolo in un film famosissimo. E non se lo ricorda

Keira Knightley non ricorda chi ha interpretato in Star Wars. Questo, almeno, emerge da una recente intervista durante la quale, questionata sul suo ruolo nel quarto film della saga (il primo nell’ordine degli episodi), sembra non ricordare per nulla quale fosse. Se anche voi non ve lo ricordate, vi rinfreschiamo la memoria.

L’attrice, che all’epoca dell’uscita del film, nel 1999, aveva appena quattordici anni, interpretava Sabé, la sosia della regina Amidala di Naboo che quest’ultima (Natalie Portman, diciottenne) utilizzava per celare la sua identità. La regina si svelava poi solo alla presenza dei Gungans, per convincerli ad allearsi con lei.

Nel 1999 la Knightley era ancora praticamente sconosciuta come attrice. La sua fama è arrivata solo nel 2002 con Sognando Beckham (Bend It Like Beckham) e naturalmente per il ruolo di Elizabeth Swann nella fortunata saga di Pirati dei Caraibi (Pirates of the Carribbean), iniziata nel 2003.

La regina Amidala si svela ai Gungans in Star Wars Episodio I: La Minaccia Fantasma

Perciò, anche se forse molti fan della trilogia prequel di Star Wars non potranno concepirlo, questo per lei è rimasto in qualche modo un ruolo minore della sua carriera, una sorta di prova generale per quello che sarebbe venuto poi. Non minore è stato lo stupore di chi l’ha intervistata su Comingsoon.net.

Infatti, dopo essersi sentita dire: “Il tuo personaggio è sopravvissuto, che fosse Padme o no”, la Knigthley se ne esce dicendo: “Aspetta un minuto. Chi interpretavo io? Non ero Padme?” La confusione è comprensibile dato che Sabé è effettivamente Padme per gran parte del film.

Dopo un dovuto chiarimento, l’attrice spiega: “Lo sai, ho visto il film una volta sola. Forse avevo dodici anni quando l’ho fatto e l’ho visto l’anno dopo. E non l’ho più visto“. Alla domanda se il ruolo di Sabé le sia mai stato offerto di nuovo, risponde: “Riprendere un personaggio di cui neanche ricordo il nome? No, non me l’hanno chiesto!”

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.