Harry Potter: l’incredibile trasformazione di Matthew Lewis in Neville

Matthew Lewis durante alcuni dei film di Harry Potter ha dovuto usare diverse protesi per poter diventare Neville Paciock

harry potter, neville, matthew lewis
Matthew Lewis è Neville Paciock in una scena di Harry Potter

Neville Paciock è sicuramente uno dei personaggi più amati dell’intera saga di Harry Potter (qui il fumetto della primissima scena del film). Lo sbadato ragazzo che vive solo con la nonna interpretato da Matthew Lewis è sempre stato uno dei punti di maggiore interesse dell’intera storia.

Il segreto che ruota attorno ai suoi genitori, oltre al ruolo fondamentale che ha poi avuto nella finale battaglia di Hogwarts ha reso Neville amato quasi al pari di Harry o Ron. Tuttavia nel corso della crescita, Lewis ha dovuto lavorare molto per potersi trasformare ogni volta in Neville.

In un’intervista con The Big Issue del 2013 l’attore ha infatti spiegato che negli anni ha perso diverso peso cosa che lo ha costretto nel terzo, quarto e quinto film ad indossare pance e denti finti per poter continuare a dare la solita aria sbadata e goffa a Neville.

In un altra occasione, a People, Lewis ha spiegato come l’utilizzo di queste protesi fosse divenuto un problema quando aveva raggiunto l’età della pubertà e cominciavano ad arrivare molte ragazze sul set. Tuttavia, con la mente adulta, è grato per quella possibilità.

Avere 15 anni nel mezzo della pubertà e dover indossare una pancia finta. “Ci sono ragazze in giro – pensava Lewis sul set. Ho questo vestito grasso ogni giorno. Nessuno sa che indosso questa dannata cosa, pensano tutti che sia grasso”. Ora, come attore, dico: Perché ti sei mai lamentato di questo? Sei l’uomo più fortunato del mondo

Cosa ne pensate? Lo sapevate?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti.