8 film Hot su Netflix da vedere se hai odiato 365 Giorni [LISTA]

Eccovi 8 film hot su Netflix perfetti se avete odiato 365 Giorni, il discusso e controverso film che ha scatenato non poche polemiche.

film hot su netflix 365 giorni

Il particolare successo di 365 Giorni ha scatenato molte polemiche. Sebbene abbia ottenuto record su record, le critiche negative (insieme a non poche polemiche come quella della cantante Duffy) la fanno da padrona per moltissimi motivi che abbiamo analizzato nella nostra recensione.

Insomma, un film che ha avuto tantissime visualizzazioni grazie al “bene o male purché se ne parli“. Tuttavia, esistono molti altri film hot su Netflix che potrebbero far ricredere sul genere erotico.

Che per fortuna non è assolutamente rappresentato da questo imbarazzante film italo-polacco che diventerà molto presto una trilogia. Ecco i migliori 8 film hot su Netflix da vedere se hai odiato 365 Giorni.

Shame, Steve McQueen, 2012

shame film hot su netflix

Parlando del genere, un titolo da menzionare a tutti i costi è Shame. Si è detto molto su questo controverso film che non risparmia scene di sesso molto spinte e dettagliate.

La vita di un erotomane, Michael Fassbender, che sarà costretto a guardarsi dentro dopo l’arrivo di sua sorella, Carey Mulligan. Un film a dir poco straziante. Personaggi che vengono da un posto cattivo ma che non sono cattivi, per citare la meravigliosa Mulligan in uno dei ruoli più struggenti della sua carriera.

Love, Gaspar Noé, 2015

love film hot su netflix

 

Discorso analogo allo Shame di McQueen. Un must per gli amanti dell’erotico, l’ennesima provocazione del regista di Climax che qui si espone e racconta una realtà dall’alto tasso erotico mostrando il sesso nella sua più reale concezione.

È il primo gennaio, Murphy riceve una telefonata: Electra, la sua ex ragazza è scomparsa. Poche parole che getteranno il protagonista nel baratro del suo passato, fatto di sesso per colmare la tristezza e scelte sbagliate. Qui la nostra recensione per un resoconto più dettagliato sul film capolavoro di Gaspar Noé.

Giovane e Bella, Francois Ozon, 2013

 

Isabelle è una giovane studentessa che decide di fare l’escort. Guadagna tantissimo finché non si consuma un dramma. Un cliente abituale muore a causa di un attacco di cuore.

Lei fugge via ma le indagini per la morte del cliente porteranno Isabelle a rivelare la sua doppia vita. Le cose non andranno assolutamente per il verso giusto. Un grandissimo film di Ozon che guarda alla tematica della prostituzione senza inutili moralismi.

1
2
3
Lorenzo Pietroletti
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".