Andrea Bocelli sul Covid: “Umiliato dal lockdown, dov’è questa gravità?”

Andrea Bocelli racconta la sua esperienza in quaratena. E prende delle posizioni.

Andrea Bocelli
Credits: Andrea Bocelli / YouTube
Condividi l'articolo

Andrea Bocelli parla della sua esperienza durante il lockdown, e confessa: “In certi casi ho disobbedito volontariamente a questo divieto”

Andrea Bocelli, come sessanta milioni di italiani, tra marzo e maggio si è trovato a dover restare rinchiuso in casa, per le ragioni che tutti sappiamo. Oggi si sfoga, esprimendo una posizione sostenuta da parecchi altri: il lockdown sarebbe stato per lui una sorta di imposizione, di limitazione della libertà. E poco gli importa, sembra, che si sia trattato di misure necessarie per il bene di tutti, per quanto lui stesso abbia contratto il virus.

Per la precisione, il celebre cantante dice: “Mi sono sentito umiliato e offeso come cittadino quando mi è stato vietato di uscire di casa. Devo anche confessare, e lo faccio qui  pubblicamente, di aver anche in certi casi disobbedito volontariamente a questo divieto perché non mi sembrava giusto né salutare. Ho una certa età e ho bisogno di sole e di vitamina D”. Questa la sua esperienza.

LEGGI ANCHE:  Caso Bocelli: la news su Bugliano è fake ma La Padania ci casca lo stesso

Un tipo di esperienza di certo condivisa da parecchi milioni degli italiani che sono dovuti, come tutti, restare in casa e che si sono certamente sentiti limitati in libertà che fino al giorno prima si erano date per scontate. E non è neppure lui il primo, pur asserendo di volersi tenere “lontano dalla politica”, a spingersi alla negazione della gravità di quanto affrontato dal nostro paese.

Il suo stesso discorso riportato qui sopra è avvenuto ad un convegno di “negazionisti del COVID”, in Senato. “Io conosco un sacco di gente, ma non ho mai conosciuto nessuno che fosse andato in terapia intensiva, quindi perché questa gravità?” Un po’ strano, tra l’altro, considerando che mesi fa, proprio per sostenere tutti durante la quaratena, il tenore aveva cantato da solo ad un evento benefico nel Duomo di Milano deserto.

Fonte: Rai News, Huffington Post

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.

LEGGI ANCHE:  Andrea Bocelli ha avuto il COVID: "Ora aiuterò la ricerca"