Willi Smith manda a fanc*lo 50 Cent dopo una discussione sul tradimento

50 Cent ha pubblicato uno scambio di battute tra lui e Will Smith durante la quale l'attore lo manda letteralmente a fanc**o

will smith, 50 cent
Credits: The Front Stoop: Hip Hop, Society, and Life / YouTube - Flickr/TigerDirect.com

Una delle discussioni che tiene maggiormente banco in questi giorni è quella che riguarda Will Smith e di sua moglie Jade Pinkett che ha rivelato in diretta Facebook di aver tradito qualche anno prima il compagno con il cantante August Alsina, di 27 anni. Tanto che anche 50 Cent si è trovato risucchiato nella discussione…

Nonostante l’attore protagonista di Men In Black fosse già a conoscenza della cosa e nonostante il fatto fosse avvenuto in un momento nel quale la coppia era separata in casa, questo fatto sta facendo grande scalpore.

Ad alimentare la polemica è stato 50 Cent che ha pubblicato su Instagram uno screenshot di una sua conversazione privata con Smith nella quale l’attore lo ha mandato a fanc***o dopo che il rapper gli aveva chiesto come si sentisse.

Come si può vedere da questa immagine la conversazione tra i due è iniziata in maniera estremamente cordiale con 50 Cent che ha offerto il suo sostegno a Will Smith che a ringraziato apprezzando il gesto dell’amico.

Tuttavia dopo un breve scambio di battute nel quale il rapper chiedeva come mai la donna avesse deciso di raccontare quelle cose in uno show dove tutti possono vedere e sentire e dopo aver contestato altre cose, Smith l’ha semplicemente mandato a fanc***o, lasciando basito lo stesso 50 Cent.

Quel che è certo è che quest’ultimo episodio del format Red Table ha fatto registrare numeri incredibili al canale, tanto da aver infranto ogni record per uno show originale Facebook. Qui troverete i numeri.

Cosa ne pensate di questo scambio di battute? Will Smith ha avuto una reazione esagerata o 50 Cent è stato invadente? Fateci sapere, come sempre, la vostra nei commenti.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.