Guida letteraria all’estate | 30 libri da leggere tra cicale e odore di mare

L'estate è forse la stagione più adatta per lasciarsi andare al piacere della lettura. Per questo ecco una piccola lista di consigli letterari

Condividi l'articolo

Estate 2020, 30 libri da leggere

Narrativa contemporanea

La narrativa contemporanea, non essendo una letteratura di genere, è forse quella che risente di più del gap che esiste in Italia tra i lettori forti e non. Ma in questo genere esiste una moltitudine di libri da leggere che sarebbe lecito non lasciarsi scappare.

Persone normali, di Sally Rooney

libri da leggere
particolare della copertina dell’edizione Einaudi

Arrivato alla fama grazie alla serie omonima, Persone Normali racconta la storia di Connell e Marianne, due persone che non potrebbero essere più diverse.

I due frequentano la stessa scuola e nel corso degli anni continuano a sfiorarsi, a girarsi intorno, facendosi a pezzi e poi curandosi vicendevolmente il male di vivere. Nel raccontare questa storia d’amore che forse d’amore non si tratta, Sally Rooney parla anche di un’intera generazione di precari, di vittime d’ansia, di persone che annaspano alla ricerca del proprio posto nel mondo.

Città Sommersa, di Marta Barone

Città Sommersa: copertina
libri da leggere: Città Sommersa, finalista al Premio Strega

In Città Sommersa l’autrice Marta Barone cerca di ripercorrere i passi di un padre ormai scomparso, cercando di mettere insieme i pezzi di una figura che si è tramutata in personaggio, che è diventata filiforme, creata da racconti e immagini sbiadite.

Sullo sfondo di una Torino che combatte nei giorni d’oro del comunismo, Marta Barone scrive un romanzo che è ricerca ma anche autobiografia e che è quasi arrivato ad essere tra i finalisti del Premio Strega.

Narrativa americana

Non un vero e proprio genere, quanto piuttosto una filosofia stilistica, la narrativa americana ha dato al mondo dei veri e propri capolavori da inserire nella lista dei libri da leggere.

Il Grande Gatsby, di Francis Scott Fitzgerald

libri da leggere
Leo DiCaprio è Gatsby

Romanzo americano per eccellenza, capolavoro struggente, Il Grande Gatsby racconta la storia di un amore che si fa ossessione, ma anche semplice affare, scambio di favori e privilegi.

Nick arriva a Manhattan e prende casa vicino a Gatsby, misterioso uomo d’affari, pieno di soldi, che ogni giorno dà una festa a cui tutta New York vorrebbe partecipare, compresa la cugina di Nick, Daisy Buchannan. Ben presto, però, Nick scoprirà la vera identità di Gatsby e soprattutto dovrà imparare a scendere a patti con un mondo che non guarda in faccia nessuno.

4321, di Paul Auster

Paul Auster è tra gli autori più famosi e più talentuosi della letteratura contemporanea americana. Ogni suo romanzo, dove riflette sull’arte, sull’esistenzialismo e sulla materia che compone la vita, è un vero e proprio gioiello.

4321 rappresenta però la sua opera più monumentale, un vero e proprio Sliding Doors narrativo che fa emergere il genio dello scrittore. Paul Auster, infatti, racconta la storia del suo protagonista Archie raccontando 4 varianti della stessa storia, cambiando il racconto a seconda delle decisioni che il personaggio prende. In questo modo lo scrittore riesce a parlare anche di religione, politica e dello stato dell’America, senza bisogno di scomodare un testo edulcorato.

LEGGI ANCHE:  Libri da leggere in autunno | 20+ libri per combattere il freddo [LISTA]

I classici

L’estate è il periodo in cui i lettori si ritagliano del tempo per leggere qualche classico che magari durante l’inverno hanno un po’ snobbato per paura di annoiarsi.

Cime Tempestose, di Emily Bronte

libri da leggere
edizione Feltrinelli

Cime Tempestose, insieme a Orgoglio e Pregiudizio, è uno dei classici che vengono letti più facilmente e che dunque sono riusciti a entrare nell’immaginario collettivo, al punto da non avere bisogno di lettere di presentazioni.

Il romanzo di Emily Bronte, con un racconto che procede attraverso il meccanismo della mise-an-abyme, racconta la storia d’amore e ossessione tra la bella e capricciosa Cathy e lo scontroso e vendicativo Heathcliff.

Il Conte di Montecristo, di Alexandre Dumas

libri da leggere
Gerard Depardieu è Edmond Dantés nella miniserie televisiva del 1998

Edmond Dantés è uno degli eroi più amati al mondo, capace di ispirare la rilettura di Sweeney Todd di Stephen Sondheim, ma anche il protagonista di un piccolo gioiello come V per Vendetta.

Imprigionato ingiustamente per mano di uomini corrotti, dopo un lungo periodo passato in prigione, Edmond Dantés decide di diventare il Conte di Montecristo e di usare ogni arma in suo potere per avere la sua vendetta.

Scienza, saggi divulgativi

Naturalmente, tra chi decide di dedicarsi alla lettura durante i mesi più caldi ma anche più lenti, c’è chi apprezza una lettura non fiction, che abbia il potere di istruire su qualsiasi argomento in grado di risvegliare la curiosità di chi legge.

Se tutte le stelle venissero giù, di Chi ha paura del buio?

libri da leggere
Tra i “libri da leggere” la scienza divulgativa sta prendendo sempre di più il proprio posto

Consigliato da Luca Varriale

Dopo il successo della pagina divulgativa nata su Facebook, Filippo Bonaventura, Lorenzo Colombo e Matteo Miluzio, le menti dietro Chi ha paura del buio?, approdano in libreria con un’opera che è diventata immediatamente un caso letterario. Con il loro stile fresco, poetico e rigoroso, i tre scienziati ci accompagnano in un viaggio fatto di domande strambe e risposte scientifiche. Cosa succederebbe se la Terra orbitasse attorno a un buco nero? E se dalla sua superficie sparissero tutti gli oceani? E se venisse colpita da una supertempesta solare? E il Sole, appunto: se un giorno levassimo il naso all’insù senza più vederlo? Se qualcuno volesse improvvidamente tentare di spegnerlo con una gigantesca secchiata d’acqua? 

LEGGI ANCHE:  Libri sotto l'Albero: i libri da leggere e regalare a Natale

Elogio della fuga, di Henri Laborit

Consigliato da Luca Varriale

In questi tempi bui abbiamo un estremo bisogno di fare i conti con il nostro essere e con ciò che ci circonda e nel cammino potremmo trarre beneficio da una voce saggia. Quest’ultima potrebbe essere quella di Henri Laborit —medico, biologo e filosofo del comportamento umano— che nel 1976 pubblicò un sorprendente saggio: Elogio della fuga. Attraverso la propria vasta preparazione nel campo scientifico, Laborit affronta i temi più importanti della nostra esistenza: amore, morte, libertà, politica, fede, piacere, gli altri, infanzia, felicità, lavoro, vita quotidiana, senso della vita, fede, passato, presente e futuro. Tutto sotto il grande cappello concettuale della Fuga, poiché “la fuga è spesso, quando si è lontani dalla costa, il solo modo di salvare barca ed equipaggio”. Recuperatelo e capirete perché.

Graphic Novel

Ultimo, ma non per importanza, c’è il mondo dei Graphic Novel, romanzi per immagini che spesso hanno lo stesso impatto emotivo dei romanzi. In Italia uno degli autori contemporanei più noti di graphic novel e più amati dal pubblico è senza dubbio Zerocalcare

Corto Maltese: Favola di Venezia, di Hugo Pratt

libri da leggere
Corto Maltese per le strade di Venezia

Consigliato da Luca Varriale

Mai come quest’anno molti italiani resteranno in città per le vacanze, eppure tale spiacevole situazione potrebbe risultare non necessariamente un male; il fantastico è dappertutto basta lasciarsi andare. Dietro un vicolo potremmo trovare lo stesso spirito di avventura di un giovane ed eterno marinaio: Hugo Pratt.

Attraverso il suo alter ego Corto Maltese, Pratt in Favola di Venezia ci introduce in un viaggio onirico che fa della Serenissima la propria città incantata, fatta di fitti misteri e luoghi incantati.

Ci sono a Venezia tre luoghi magici e nascosti: uno in Calle dell’Amor degli Amici; un secondo vicino al Ponte delle Maravegie; un terzo in Calle dei Marrani a San Geremia in Ghetto. Quando i veneziani (qualche volta anche i maltesi) sono stanchi delle autorità costituite, si recano in questi tre luoghi segreti e, aprendo le porte che stanno nel fondo di quelle corti, se ne vanno per sempre in posti bellissimi e in altre storie.

Per sempre, di Assia Petricelli e Sergio Riccardi

Per Sempre: particolare della copertina
Per Sempre: particolare della copertina

Edito da Tunué, Per sempre è una lettura perfetta per l’estate, dal momento che non solo è ambientata nella stessa stagione, ma soprattutto riesce a raccontare bene cosa l’estate possa significare per una ragazza adolescente.

Nel corso di un’estate, infatti, la nostra protagonista scoprirà cos’è l’amore, cosa significhi accettare di stare con qualcuno anche a discapito del proprio benessere e soprattutto che la cosa più importante da fare nella vita è accettare se stessi.

Hai apprezzato Estate 2020, 30 libri da leggere? Allora Per altre news e aggiornamenti sul mondo della letteratura continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com!