Peaky Blinders 6 approfondirà gli elementi sovrannaturali

Steven Knight, showrunner di Peaky Blinders, ha rivelato che la prossima stagione toccherà anche elementi maggiormente sovrannaturali

Peaky Blinders, Cillian Murphy

Mentre i milioni di fan di Peaky Blinders (Conoscete la vera storia della spietata banda criminale di Birmingham?)sono in fervente attesa della sesta stagione, le cui riprese, interrotte a casa del lockdow, dovrebbero riprendere presto, il creatore della serie, Steven Knight, ha svelato alcuni dettagli su quella che dovrebbe essere la trama. Durante infatti un botta e risposta con i fan, avvenuto sul sito ufficiale dello show, lo showrunner ha spiegato come questa sesta stagione di Peaky Blinders tratterà elementi sovrannaturali

Mi piace l’elemento soprannaturale – ha dichiarato Knight – Tommy è maledetto? In altre parole, tutto è predestinato, le vite sono già tracciate? Hai il libero arbitrio o no? A volte Tommy sente di no perché sembra che tutto sia destinato a fermarlo o spostarlo in una direzione particolare. È lo stesso con tutta la famiglia. Lo esplorerò nella prossima stagione

Vi ricordiamo che, secondo il regista della serie Anthony Byrne, la sesta stagione, che non arriverà prima del 2022, ripartirà esattamente dal punto nel quale si era interrotta la precedente con Tommy Shelby in un campo con una pistola puntata alla testa (Ve ne abbiamo parlato qui). Che da lì la serie andrà verso terreni inesplorati che andranno ad intaccare elementi maggiormente onirici e sovrannaturali della personalità del personaggio interpretato da Cillian Murphy? Non ci resta che aspettare e vedere.

Cosa ne pensate di queste parole di Steven Knight? La sua era una provocazione o ha davvero l’intenzione di inserire elementi così diversi dalla storyline generale? Fateci sapere la vostra nei commenti.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!