Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno: riferimento nascosto alla figlia di Batman [VIDEO]

Huntress viene citata nel film di Nolan?

Cavaliere

Christopher Nolan avrebbe nascosto un riferimento segreto alla figlia della coppia di supereroi nel terzo capitolo della saga de Il Cavaliere Oscuro. Ecco di cosa si tratta

La relazione stretta tra Batman e Catwoman, due tra i più noti supereroi dell’universo DC, è ben documentata nei fumetti, ma lo stesso non si può dire per i film. O meglio, in particolare non si può dire per Il Cavaliere Oscuro – Il ritorno (The Dark Knight Rises, 2012), il terzo capitolo nella saga dedicata a questa continuity seguita da Christopher Nolan. Nel film Catwoman (Selina Kyle, interpretata da Anne Hathaway) e Batman (Bruce Wayne, interpretato da Christian Bale) intrecciano una relazione vera e propria solo alla fine del film. Tuttavia, sembra che Nolan, il regista, abbia voluto richiamare l’attenzione dei fedeli conoscitori della serie a fumetti con un piccolo dettaglio inserito con un intento ben preciso.

Nella sequenza in cui Selina si finge una domestica a casa Wayne (qui sopra) si approccio al miliardario e vede un bersaglio con delle frecce. Lì, lui lancia una freccia e colpisce il bersaglio, a poca distanza da lei. Sembra certo che questo sia un riferimento a Helena Wayne, conosciuta come La Cacciatrice (Huntress), nonché figlia della coppia. Questo personaggio compare per la prima volta nel 1977, in DC Super Stars #17, e sarà poi ripreso in molteplici occasioni, con storyline a lei dedicate. Dato che si tratta effettivamente della figlia della coppia Batman/Catwoman, è molto probabile (anche se non confermato, al momento) che la citazione sia voluta. Perché Huntress, come arma, usa spesso appunto una balestra con frecce.

Fonte: Screen Runt

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, la Scimmia pensa, la Scimmia fa.