Stephen King sostiene le donne trans, J.K. Rowling cancella Tweet d’elogio

Su Twitter è esplosa l'ennesima bufera mediatica nei confronti di J.K. Rowling a causa di alcuni scambi di battute con Stephen King

J.K. Rowling, Stephen King
Credits: Wikipedia/Stephanie Lawton

Continua a tenere banco al querelle che riguarda J.K. Rowling e i suoi presunti problemi con le donne transessuali. Vi ricorderete quando la scrittrice di Harry Potter, qualche settimana fa, aveva pubblicato alcuni Tweet sostenendo di fatto che non fosse possibile definire donne le persone trans di sesso femminile. Queste parole hanno ovviamente fatto esplodere un’autentica bomba mediatica nella quale moltissimi attori dei cast dei vari film del maghetto occhialuto hanno attaccato pesantemente la scrittrice. Non appena pareva che l’ondata di indignazione fosse passata, ecco che però J.K. Rowling torna a far parlare di sè. Qualche giorno infatti la scrittrice ha pubblicato un post su Twitter nel quale elogiava pubblicamente Stephen King, ringraziando il lavoro del creatore di IT nell’occuparsi delle preoccupazioni delle donne.

Fino a qui nulla di strano direte voi. Difatti i problemi arrivano poco dopo quando, dopo aver letto un Tweet di Stephen King che ribadiva il concetto secondo il quale le donne trans sono donne a tutti gli effetti, la Rowling ha deciso di cancellare l’elogio fatto allo scrittore di Shining, attirando l’ennesima bufera mediatica a sé.

Cosa ne pensate di questa ennesima diatriba causata dalle parole e dai gesti controversi di J.K. Rowling? Ha sbagliato al scrittrice secondo voi? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: Independent

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.