Ecco Erica, la prima I.A. attrice

Pronti a vedere una vera intelligenza artificiale su grande schermo?

GPT-4
Una scena dal film I Robot, con Will Smith
Condividi l'articolo

Si chiama Erica la prima attrice intelligenza artificiale

Il motivo dietro al debutto del primo robot i.a. attore (o meglio, attrice), è molto semplice: è necessario qualcuno che possa recitare, e sia semplicemente immune al COVID-19. Le esigenze dell’industria cinematografica non aspettano. E così il robot, chiamato Erica, farà il suo debutto nel film di fantascienza “b” (è il titolo), un super-progetto da 70 milioni di dollari. Non si tratta quindi di una mini-clip sperimentale, ma di una produzione ad alti livelli, che molto probabilmente vedremo nelle sale. Di certo qualcosa di mai visto prima.

Erica è stata costruita dagli scienziati giapponesi Hiroshi Ishiguro e Kohei Ogawa, i quali le hanno insegnato (con la programmazione) il method acting. Ovviamente il robot è stato realizzato in modo da riprodurre con accuratezza le fattezze e i movimenti umani, ma è in qualche modo rassicurante sapere che nel film interpreterà la sua stessa parte: ossia quella di una donna robotica. Non si sa ancora chi sarà il regista del film, né chi saranno le co-star (umane), ma di certo il progetto desterà molta curiosità. Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Il "Nostradamus Vivente" avvisa: la prossima epidemia verrà da laboratori I.A.

Fonte: The Hollywood Reporter

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, la Scimmia pensa, la Scimmia fa.