Brad Pitt: “Il mio film preferito è anche quello che è stato un flop clamoroso”

Brad Pitt
Fight Club

Brad Pitt svela qual è il film sul quale ha lavorato più volentieri

Qual è, tra i tanti su cui ha lavorato, il film che Brad Pitt predilige? Parliamo di un attore che è rimasto un nome centrale della scena Hollywoodiana per quasi trent’anni. Da Seven (1995) a Once Upon a Time… in Hollywood (2019), e da Fight Club (1999) a The Tree of Life (2011), l’attore ha recitato in un numero paurosamente alto di film popolari, ma anche acclamati dalla critica. Dovendo però sceglierne uno in particolare, intervistato dal New York Times, Pitt se ne esce con un titolo che potrà stupire molti: The Assassination of Jesse James By the Coward Robert Ford. Titolo italiano: L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford.

Si tratta di un western revisionista, scritto e diretto da Andrew Dominik, e incentrato sulle omonime figure (realmente esistite) dell’epopea western americana. Il film, uscito nel 2007, performò male al box office, partendo da un budget di 30 milioni di dollari ma guadagnandone solo la metà, cioè 15. Eppure il film ottenne buoni riscontri dalla critica, e viene spesso considerato come una delle migliori prove del Brad Pitt attore. E al riguardo lui ha detto: “Per me, è una dichiarazione sulla celebrità e sul volerti fare un nome senza alcuna sostanza sotto. Un bellissimo film, lo è davvero. Mi è vicino e caro, così come per le altre dieci persone che l’hanno visto“.

Fonte: The Blast

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.