Robert Pattinson non si allena per The Batman

L'attore di The Batman racconta a GQ il suo lockdown

robert pattinson the batman allenamento alimentazione
Robert Pattinson in "Good Time" (2017)

Robert Pattinson ha rivelato di star trascurando completamente l’allenamento per The Batman

Intervistato da GQ, l’attore inglese Robert Pattinson, che sarà il nuovo Batman nel film di Matt Reeves, ha raccontato il suo stile di vita durante il lockdown, le sue abitudini alimentari e altri dettagli interessanti della sua vita e riguardo The Batman e Tenet (il prossimo film di Christopher Nolan).

A proposito del cinefumetto ancora in produzione, infatti, Pattinson – che sta passando la quarantena insieme alla sua fidanzata Suki Waterhouse nella casa di Londra che la stessa produzione del film ha affittato per lui – ha rivelato di non avere nessuna intenzione di allenarsi per il suo ruolo nel film.

Penso che se ti alleni tutto il tempo, sei parte del problema” – dichiara l’attore, riferendosi ai colleghi di Hollywood – “Stabilisci un precedente. Nessuno lo faceva negli anni ’70. Persino James Dean – non era esattamente scolpito.”

Dopodiché Pattinson ricorda un aneddoto dei tempi di Twilight: “L’unica volta che mi chiesero di togliermi la camicia, mi pare che mi dissero di rimettermela di nuovo.” A parte l’allenamento, però, il nuovo Batman sembra stia seguendo un regime alimentare, con l’aiuto di una personal trainer ingaggiata dalla produzione: “Grazie a Dio. Non so cosa farei se no.

Leggi anche:

Continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.