Trouble in Town: i Coldplay si ispirano a Orwell nel nuovo video [GUARDA]

Coldplay + George Orwell: funziona benissimo

Trouble
Il video di "Trouble in Town" dei Coldplay (frame da YouTube)

Trouble in Town, il nuovo video dei Coldplay, si rifà a La fattoria degli animali di Orwell.

Senza mai mancare di stare sul pezzo, ecco che i Coldplay riescono a tirare fuori un nuovo, fantasioso e impegnativo video per la loro canzone Trouble in Town. Da veri inglesi, non possono evitare di rifarsi, almeno per stavolta, all’opera di George Orwell. L’opera in questione è naturalmente La fattoria degli animali, metafora di una società totalitaria formata da soli animali, nella quale tutti idealmente sono uguali ma alcuni sono “più uguali degli altri”.

LEGGI ANCHE: I Coldplay riscoprono che cos’è la musica nell’ultimo, ispirato album, Everyday Life [RECENSIONE]

Nel video vediamo la tipica rappresentazione di una civiltà occidentale (con ogni probabilità, quella americana), della quale gli animali antropomorfi rappresentano i vari aspetti. Posizione sociale, status economico, ruoli lavorativi: le metafore sono ben studiate e posizionate. Dulcis in fundo, il capo di stato e presidente americano, che chiaramente come nel romanzo è un maiale, e che ricorda molto un certo Donald Trump. Un video bello e forte, come da tradizione per la band, che non manca di toccare temi importanti.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.