Ares di Netflix è “troppo spaventosa”, i fan non riescono a vederla tutta

Ares di Netflix spaventa gli spettatori, ecco cosa dicono i fan

Una protagonista di Ares con gli occhi sanguinanti
Ares di Netflix

I fan parlano di Ares e la battezzano come troppa spaventosa per andare avanti

Il pubblico di Netflix si è riversato su Twitter per commentare la serie TV horror Ares, etichettandola come troppo spaventosa. Molti, infatti, l’hanno anche interrotta.

Lo show di 8 episodi, disponibile dal 17 gennaio 2020, narra di una occulta setta olandese e di alcuni ragazzi che ne scoprono i segreti.

Qui sotto potete vedere alcuni dei tweet degli spettatori che si dicono troppo spaventati per poter andare avanti:

Ares su Netflix è troppo disturbante, non riesco a finirlo:

Ok, qualcuno sta vedendo Ares su Netflix? Perché sono spaventato a morte e vorrei sapere se la state continuando a vedere:

Se a voi ragazzi piace l’horror raccapricciante + l’estetica gotica vi consiglio vivamente il nuovo spettacolo olandese Ares che è appena stato messo su Netflix.

Non so nemmeno perché ho finito #AresNetflix, mi ha spaventato a morte, è una bella serie horror.

La serie Netflix Ares mi disturba

E voi l’avete vista? Qui sotto potete vedere il trailer:

Scoprite QUI le uscite di Febbraio di Netflix e QUI le scadenze del mese di Febbraio del servizio streaming americano.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.