Parigi, vigili del fuoco protestano truccati da Joker [FOTO]

Ieri c'è stata una violenta protesta da parte dei vigili del fuoco nei confronti del presidente Macron. In molti si sono presentati truccati come Joker.

Joker

Arthur Fleck, il protagonista Joker (Leggi la nostra recensione QUI), film candidato a ben 11 premi Oscar (vedi le nomination complete QUI), è divenuto nel tempo un vero simbolo utilizzato dai manifestanti di tutti il mondo. Vi avevamo raccontato già di come la figura del pagliaccio di Gotham fosse comparsa in diverse proteste a Beirut e in Cile. Ieri è stata la volta di Parigi, dove diverse centinaia di vigili del fuoco hanno vibratamene protestato contro l’odiatissima riforma delle pensioni voluta dal presidente Macron.

I pompieri hanno manifestato la loro rabbia contro il mancato aumento dell’indennità di rischio che è ferma addirittura dal 1990 e contro la mancanza di personale che li costringe a carichi di lavoro notevoli. Il folto corteo di protestanti si è scontrato più volte contro la resistenza della polizia che a più riprese ha utilizzato lacrimogeni e idranti, oltre ad aver caricato con i manganelli i manifestanti che lanciavano oggetti contro di loro. La violenta reazione delle forze dell’ordine parigine sarebbe avvenuta a causa della volontà dei vigili del fuoco di forzare il cordone di poliziotti che stava controllando la manifestazione.

Durante il corteo i vigili del fuoco, alcuni con indosso  futuristici caschi argentati, hanno addirittura dato fuoco alle loro divise ignifughe in segno di protesta. Già lo scorso ottobre era avvenuto un evento simile che si era concluso con non pochi feriti.

Oltre al trucco da Joker, c’è stata anche la presenza di pompieri con indosso la maschera di Salvador Dalì, resa celebre da La Casa di Carta oltre a quella massiccia di bandiere col tricolore francese o col volto di Che Guevara.

Leggi anche:

Joker: ecco alcune scene inedite non incluse nel film [VIDEO]

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.