SAG Awards 2020: Joaquin Phoenix vince e ricorda Heath Ledger [VIDEO]

Joaquin Phoenix, Joker SAG Awards 2020
Joaquin Phoenix

Primo premio alzato dell’anno per Joaquin Phoenix. Dopo il Golden Globe per il miglior attore, grazie all’interpretazione magistrale in Joker, ecco arrivare un’altra statuetta da mettere in bacheca, direttamente da SAG Awards 2020. Preferibilmente, lasciando spazio per quella firmata Academy, la cui vittoria sembra quasi certa.

Mai banale, dopo aver ricevuto il SAG Awards 2020 come miglior attore, Joaquin Phoenix si è lasciato andare ad un commovente discorso in cui ha ringraziato il suo “attore preferito“, il compianto Heath Ledger. “Sono qui, sulle spalle di uno a cui devo tutto, il mio attore preferito, Heath Ledger. Perciò grazie e buonanotte“. Un omaggio doveroso a quello che era più di un amico e con il quale condivide, oltre alla professione, anche l’interpretazione di un ruolo iconico.

Dopo questo breve momento di commozione, ecco arrivare un vero e proprio show a parte in questi SAG Awards 2020. Proseguendo nel suo discorso, Joaquin Phoenix ha ringraziato tutti i suoi concorrenti nominati per questo premio e, logicamente, rimasti a mani vuote. A partire da Leonardo DiCaprio. Proprio con l’attore di C’era Una Volta a… Hollywood, Phoenix condivise un inizio precoce in cui i due venivano contrapposti continuamente.

“Quando ho ricominciato a recitare, arrivavo sempre al provino finale. E c’erano sempre due ragazzini con cui mi scontravo per il ruolo. E perdevamo sempre contro lo stesso. Nessuno direbbe il nome perché, insomma, è troppo. Però ogni direttore del casting lo sussurrava. ‘È Leonardo, È Leonardo’. E chi è questo Leonardo?” la platea intera ride. Continua Phoenix:”Grazie Leo, sei stato moltissime volte di ispirazione per me

Non da meno, guardando il suo doppio avversario, sia per il premio che per essere stato Batman, Christian Bale, gli dice qualche parola emblematica circa la sua bravura nel recitare. “È frustrante, io davvero… vorrei…. Potresti far schifo una volta soltanto nella tua carriera, per favore?

Per concludere, Phoenix ringrazia ed elogia anche gli altri candidati, Adam Driver, per Storia Di Un Matrimonio, e Taron Egerton, per Rocketman. Anche qui, ciò che è stato sottolineato è proprio la bravura di questi attori, di cui Phoenix si è definito quasi un vero e proprio fan.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!