Lutto nel cast di Game of Thrones, morto Andrew Dunbar

Si è spento a soli 30 anni Andrew Dunbar, attore e controfigura irlandese che ha partecipato a Game of Thrones interpretando Theon nelle scene pericolose

Game of Thrones, tutto quello che c'è da sapere sugli spinoff

Si è spento il giorno della vigilia di Natale Andrew Dunbar, attore e controfigura irlandese. Aveva solo 30 anni ed è stato trovato morto nella sua casa di Belfast. Ha recitato per diversi anni in parti minori prima di trovare la sua strada entrando nel cast della celeberrima serie HBO, Game of Thrones.

Difatti l’attore nato a Portrush è stato per tutte le 8 stagioni la controfigura di Alfie Allen, che nell’universo creato da George Martin interpretava Theon Greyjoy, oltre ad aver anche lavorato come sostituto di alcuni componenti della famiglia Stark.

Le cause della morte non sono ancora state chiarite, mentre i funerali si celebreranno il prossimo 30 di dicembre nella chiesa presbiteriana di Ballywillan, nella città natale dell’attore. L’agenzia di casting The Extras Dept., che si è occupata di trovare le controfigure adatte per Game of Thrones e che quindi curava gli affari di Andrew Dunbar, ha voluto dedicare un commovente post su Facebook all’attore irlandese, definendolo versatile oltre a descriverlo come un artista benvoluto da tutte le produzioni che continuamente chiedevano di lui.

Dunbar aveva un amore sconfinato per la pluripremiata serie HBO. Infatti oltre a lavorare come controfigura, faceva anche da guida turistica nei luoghi ispirati alla serie tv nella sua amata Irlanda del Nord. Uno di quegli artisti di cui in pochi conoscono nome e volto ma che rendono le produzioni migliori.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com.

Leggi anche: