Joker, il romanzo ufficiale svela dov’è ne Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno

Joker e Bane il cavaliere oscuro

Tra il secondo e il terzo film della trilogia de Il Cavaliere Oscuro c’è un vuoto che riguarda Joker.

Il vuoto tra i due ultimi film de Il Cavaliere Oscuro riguarda la narrazione che si fa del personaggio di Joker. Infatti, il clown pagliaccio non viene mai menzionato nonostante fosse prigioniero al penitenziario di Blackgate quando il personaggio di Bane libera tutti i suoi carcerati. O almeno è questo quello che lo spettatore che ha visto il film precedente sa.

La spiegazione – fuori dalla linea di narrazione – è che Christopher Nolan (regista del film) ha preferito non parlare di Joker, per rispetto della morte dell’attore che lo interpretava, ovvero Heath Ledger (vincitore di un Oscar post mortem).

La questione però viene risolta a livello narrativo nel romanzo ufficiale The Dark Knight Rises: The Official Novelization (Movie Tie-In Edition) scritto da Greg Cox, pubblicato dall’editore Titan Books nel luglio del 2012, mese in cui uscì il film negli Stati Uniti.

Nel romanzo ufficiale è riportato che:

La legge Dent ha impedito che i criminali più pericolosi potessero restare al penitenziario di Blackgate, così hanno preferito trasferire il Joker all’Arkham Asylum.

Il Cavaliere Oscuro, 6 curiosità su Harvey Dent che non conoscevi

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per nuovi aggiornamenti e news!