Joe Pesci non riesce a recitare senza dire parolacce

Joe Pesci
Joe Pesci

Joe Pesci, famoso per i suoi ruoli da gangster, non riesce a non dire parolacce

Joe Pesci ha una lunga carriera alle spalle ed è tornato alla ribalta con il film di Martin Scorsese The Irishman (disponibile su Netflix). Alcuni dei suoi ruoli più celebri sono legati a personaggi di gangster, spesso violenti e dalla “bocca larga”. Ma uno di quelli che l’ha reso celebre è anche quello del ladro in Mamma ho perso l’aereo del 1990. A quel tempo, Pesci era già un attore affermato, avendo recitato in film come Toro Scatenato, C’era una volta in America, Quei Bravi ragazzi e Arma letale 2.

Secondo quanto racconta il regista Chris Columbus nel documentario Netflix I film della nostra infanzia, Joe Pesci aveva una inclinazione molto forte nel dire le parolacce e non riusciva a leggere le sue battute senza dirle. Però, Mamma ho perso l’aereo è un film per famiglie non poteva contenere parolacce e Pesci non poteva certo dire le parolacce con delle platea di bambini in sala. Columbus racconta che non ci fu modo di evitare che le dicesse e allora inventarono di punto in bianco una parola che sostituisse le parolacce che Pesci “doveva” dire. Se vedete Mamma ho perso l’aereo, noterete che alcune parole pronunciate dal ladro Harry (Joe Pesci) sono incomprensibili, proprio perché sostituiscono le parolacce.

Qui sotto un video esempio in lingua originale:

Sapevate che anche Mamma Ho Perso L’Aereo farà parte dei remake per Disney+? Per saperne di più, leggete questo articolo.

Se vi piacciono queste storie, potete leggere anche:

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.