Netflix salva uno storico cinema dalla chiusura per proiettare i suoi film

Il celebre cinema Paris Theater di New York tornerà a vivere grazie a Netflix. Proprio il colosso dello streaming, dopo aver proiettato Storia Di Un Matrimonio, acclamato film presentato quest’anno a Venezia, ha annunciato che prenderà in gestione la storica sala newyorchese. Salvandola così dalla chiusura a quattro mandate.

Il Paris Theater era una sala specializzata in film d’autore da tutto il mondo, spesso in lingua originale. Un cinema che potremmo quasi definire d’essai. E come gran parte di questo tipo di sale, non è riuscito a sopravvivere alla crisi del settore. Fortunatamente la struttura verrà presa proprio da Netflix che proietterà i suoi film.

Non sono stati resi noti i dettagli del contratto ma di certo sappiamo che ogni produzione originale Netflix sarà proiettato proprio nel Paris Theater. Prima del film di Baumbach, l’ultimo sulla lista è stato il documentario diretto da Ron Howard su Luciano Pavarotti.

Netflix

Un colpo da maestro funzionale al mettere a tacere ogni polemica su film da proiettare in sala e che apre la porta ai premi Oscar per i film di marca Netflix. Tra eventi speciali, anteprime e programmazioni, l’esperimento di acquisire alcune sale era già una voce ben fondata. Adesso si ha quindi la conferma ufficiale che Netflix sarà anche al cinema. Nel suo cinema. In quel cinema che da giugno non vede la luce del sole (o del proiettore). E non è finita qui.

Sembra infatti che questa sia la prima di una serie di acquisizioni sparse su tutto il territorio americano, almeno per ora. L’Egyptian Theater, il famoso cinema losangelino, proietterà The Irishman di Martin Scorsese mentre il Vista Theater, sito sempre a Los Angeles, avrà in programmazione sempre Storia Di Un Matrimonio. Ted Sarados, il Chief Content Officier di Netflix, si è dichiarato orgoglioso di questa operazione, di aver salvato un cinema storico nonché punto di riferimento per la settima arte tra i newyorchesi. Arriveranno anche in Italia queste iniziative?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!