Vikings, su Netflix arriva la serie sequel Valhalla [UFFICIALE]

Vikings

Netflix produrrà la serie sequel di Vikings, Valhalla, comprando i diritti da History Channel

Una serie sequel dell’acclamato dramma di History Channel, Vikings, dal titolo Valhalla è entrato in sviluppo all’inizio di quest’anno presso la rete via cavo ma ora questo sta passando a Netflix, che secondo il sito Variety ne ha acquisito i diritti.

La serie, in cui Stuart sarà showrunner, sarà ambientato 100 anni dopo la conclusione del dramma originale e sarà prodotto da Hirst, Stuart e il produttore esecutivo di Vikings Morgan O’Sullivan con la MGM Television allegata alla produzione.

“Sono oltremodo eccitato che stiamo annunciando la continuazione della nostra saga dei Vichinghi”, ha detto Hirst in una dichiarazione. “So che i milioni di nostri fan in tutto il mondo saranno entusiasti della fiducia dimostrata nel nostro show da MGM e Netflix. Jeb Stuart, uno scrittore davvero meraviglioso, porterà nuove storie e una potente visione viscerale alle storie di alcuni dei più famosi vichinghi conosciuti dalla storia”.

Il sequel darà vita alle avventure di alcuni dei vichinghi più famosi della storia, Leif Erikson, Freydis, Harald Harada e il re normanno Guglielmo il Conquistatore, mentre questi uomini e donne combattono per la sopravvivenza nell’Europa in evoluzione.

Valhalla è destinato a essere girato in Irlanda proprio come il suo predecessore.

La sesta e ultima stagione di Vikings (potete vedere il trailer qui) è prevista su History Channel per il 4 dicembre.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.