Svelato il mistero del gargoyle xenomorfo dell’abbazia di Paisley

E' stato finalmente svelato il mistero che avvolge la scultura a forma di xenomorfo che si trova sulle mura dell'abbazia di Paisley in Scozia.

xenomorfo alien, gargoyle

Lo xenomorfo è una delle creature più iconiche della storia del cinema. Esso fu ideato dall’artista svizzero H. R. Giger ed è entrato nell’immaginario collettivo per essere il pericolo maggiore del film Alien di Ridley Scott.

Oltre alle decine di leggende cinematografiche che ruotano intorno a questa creature ce n’è anche una estremamente reale, quella dell’abbazia di Paisley,in Scozia.

Leggi anche: 6 cortometraggi con lo xenomorfo

Difatti sui muri dell’edificio sono presenti diverse statue che raffigurano vari gargoyle, così come per moltissime altre costruzioni simili. Una di queste sculture però raffigura proprio uno xenomorfo, cosa che ha attirato in pellegrinaggio migliaia e migliaia di fan del capolavoro del 1979.

Un’immagine del gargoyle xenomorfo dell’abbazia di Piansley.
Credits: Wikipedia

Di conseguenza è molto l’alone di mistero che circonda questa particolare riproduzione dell’alieno. Tuttavia la verità, come spesso accade, è molto più semplice delle molte speculazioni fatte dai fan negli anni.

Dopo che che Paisley è stata candidata per divenire Città della cultura europea per il 2021, il canale Youtube Did You know? è tornato a porre attenzione sul curioso xenomorfo trovando conferma di vecchie voci che avevano già risposto al caso anni fa.

Difatti il reverendo Alan Birss, ministro dell’abbazia aveva rivelato alla BBC, come i gargoyle erano stati ristrutturati durante gli anni ’90 e che quella dello xenomorfo non fosse altro che una trovata pubblicitaria con la quale si è divertito non poco lo scalpellino.

Leggi anche: La fantascienza nel cinema horror

Non esiste quindi nessun strano complotto alieno all’interno del Vaticano e non esiste alcuna invasione di xenomorfi in arrivo.

Il tutto si riduce ad una trovata turistica geniale che fa il paio con quella, altrettanto famosa della cattedrale di Salamanca nella quale sono presenti due statue peculiari almeno quanto lo xenomorfo.

Una che rappresenta un astronauta ed una che raffigura un demone intento a mangiare un gelato.

Geniali non trovate?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com