Netflix non sarà più disponibile su alcuni dispositivi, ecco quali

Netflix

Controllate le notifiche sul vostro smartphone. Netflix ha appena annunciato che cesserà di funzionare su alcuni dispositivi a partire dal primo dicembre. Motivo? Limitazioni tecniche. Questo è quanto afferma sul proprio sito il colosso dello streaming. Oltre ad alcune amate serie come BoJack Horseman, adesso anche qualche dispositivo non rientra più nei loro piani.

Battute a parte, gli utenti interessati a questo radicale cambiamento di natura tecnica stanno ricevendo la notifica in questi giorni. Tuttavia, qui è possibile trovare la lista completa dei dispositivi che invece resteranno compatibili con gli aggiornamenti di sistema portati avanti da Netflix. Troviamo infatti lettori streaming come Apple TV, Smart TV di marchi come HiSense, Sony e Samsung nonché le tre principali consolle quali Play Station 3, Play Station 4 e X Box 360.

Discorso particolare però che riguarda la Samsung. Infatti, come annuncia il marchio tech coreano, alcuni modelli di televisori più vecchi potrebbero riscontrare questo problema con Netflix. Fortunatamente, ha già ovviato con una soluzione precisa. Alcuni modelli datati 2010 o 2011 con una C o una D nel codice del modello che segue la dimensione dello schermo, potranno continuare a supportare Netflix solo con un lettore esterno, consolle o set-top box che sia, come ad esempio il box TimVision.

Restano invece fuori computer e smartphone che continueranno a supportare Netflix senza problemi di sorta. Momentaneamente, salvo diverse indicazioni future, questa esclusione riguarda esclusivamente dispositivi tecnologici più datati e con almeno dieci anni di servizio.  Chi ha appena acquistato un qualsiasi dispositivo in tempi recenti, può stare tranquillo e continuare ad usare Netflix con tranquillità.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!