The Aeronauts, la Recensione del film con Eddie Redmayne

Direttamente dal RomaFF14, The Areonauts, il film tratto da una storia vera con Eddie Redmayne e Felicity Jones protagonisti

The Aeronauts, la Recensione del film con Eddie Redmayne

Era stato presentato come un Gravity ambientato nell’Ottocento. Probabilmente così era ma solamente negli intenti, tra l’altro, abbastanza confusi. Per usare una metafora che ben si addice a questo The Aeronauts, è un film che non riesce mai a decollare realmente. Il furbo gioco della spettacolarizzazione visiva funzionale a colmare tutte le mancanze formali e contenutistiche, sfortunatamente per Tom Harper, regista di alcuni episodi di Peaky Blinders, non riesce. Andiamo con ordine.

                     The Aeronauts, il trailer del film Amazon con Eddie Redmayne

The Aeronauts, produzione Amazon, racconta la vera storia di James Glaisher (Eddie Redmayne), lo scienziato inglese che ha dedicato la sua vita allo studio del pianeta Terra. Con totale abnegazione, era convinto di poter studiare l’atmosfera terrestre per poter prevedere il tempo, cosa che nell’800 era considerata una follia senza senso. Tenace come non mai, chiede aiuto ad Amelia Wren (Felicity Jones), pilota dell’unico mezzo esistente che permettesse di volare nei cieli: la mongolfiera.

The Aeronauts, un film che non decolla

Inutile dire che ce la faranno seppur con non pochi problemi. Tuttavia, i problemi di The Aeronauts risiedono interamente nel risultato ottenuto, generato da nobili intenti narrativi che non riescono mai ad esaurirsi a pieno. Oltre al fatto storico, probabilmente edulcorato, ci troviamo di fronte ad un racconto che mette in scena il concetto di sfida in ogni sua forma. Un perenne gioco di antitesi, a partire con quella tra uomo e natura.

The Aeronauts, la Recensione del film con Eddie Redmayne

Da qui si diramano quindi quella tra razionalità e irrazionalità, tra ragione e sentimento. L’incipit del film mostra questa dicotomia sin da subito ma non nella modalità a cui si può pensare. In tal senso, brillante la scelta di voler invertire i canoni impostati dai luoghi comuni che vedono scontata l’equazione Scienziato = razionalità.

In The Aeronauts assistiamo al paradosso che vede Eddie Redmayne come un folle razionale, a dispetto di Felicity Jones. Questo nonostante un incipit che mostra l’esatto opposto, ossia uno schivo Redmayne in contrapposizione di una ben più scenica Jones. Con quest’ultima protagonista di un entrata spettacolare in tutti i sensi. Via le corde, si inizia la salita verso i cieli, con la volontà di battere anche quello francese. Perché in fin dei conti sono pur sempre inglesi.

Da qui in poi ci sarà un’alternanza di scene adrenaliniche che tuttavia non hanno il medesimo risultato di un film come Gravity. La vicinanza scenica tra questi due film è palese ma se in quello di Cuaron la tensione è palpabile sin da subito, in The Aeronauts stenta per l’appunto a decollare. I continui flashback allentano la tensione che il film vuole creare con le apprezzabili sequenze vertiginose.

The Aeronauts, la Recensione del film con Eddie Redmayne

Non è da escludere che l’attenzione volesse essere tutta dedicata alla figura di Felicity Jones, sottolineando lo scontro tra uomo e donna e ribaltando lo stereotipo di quest’ultima come essere umano in preda all’emotività. Ebbene, se così fosse, il problema diventa l’opposto. Tutto rimane prettamente in superficie, gestito in una maniera fin troppo didascalica e mai realmente approfondita.

In altre parole, The Aeronauts non riesce mai ad affondare il colpo, barcamenandosi troppo tra ciò che vorrebbe essere senza però riuscire a capire bene cosa. Non basta la spettacolarizzazione o una suggestiva CGI a colmare i vuoti che lo script crea. Troppe le spiegazioni che si focalizzano sul rapporto tra i due, a discapito delle pratiche di lavoro che Redmayne porta avanti. Generando quindi un grande punto interrogativo su cosa accade ma soprattutto come.

Dal 20 dicembre su Prime Video!

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Amazon Prime Video Italia per restare aggiornato sulle tutte le novità!