Valentina Nappi: ”Ho goduto nel vedere Notre-Dame bruciare”

Lo scorso lunedì 15 aprile, la famosa cattedrale di Notre-Dame, purtroppo è stata vittima di un terribile incendio, divampato

Valentina Nappi: ''Ho goduto nel vedere Notre-Dame bruciare''
Condividi l'articolo

Lo scorso lunedì 15 aprile, la famosa cattedrale di Notre-Dame, purtroppo è stata vittima di un terribile incendio, divampato a partire dalle impalcature montate per effettuare dei lavori, con il crollo dell’iconica guglia. Le immagini, hanno fatto il giro del mondo e in molti sono intervenuti nel commentare l’accaduto.

Una persona che sicuramente non è passata inosservata è la nota pornoattrice Valentina Nappi che ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito all’incendio prima sul suo profilo ufficiale twitter e poi come ospite del programma La Zanzara su Radio24.

Potrebbe interessarti anche: Un Final Fantasy VII porno con Valentina Nappi

Ecco le parole rilasciate da Valentina Nappi durante l’intervista radiofonica:

“Notre Dame? Ho goduto nel vedere una chiesa bruciare. In sé vedere un edificio che brucia è sempre spettacolare, non ricordo chi disse che era uno spettacolo vedere le Torri Gemelle cadere. E’ come una scena da film. Una scena drammatica e anche spettacolare. E poi è pur sempre una chiesa e veder una chiesa bruciare è pur sempre bello.”

Ha continuato dicendo:

LEGGI ANCHE:  La Quarantena di Valentina Nappi tra sesso e film consigliati [VIDEO]

In senso simbolico è una chiesa, ed è stata costruita anche con la fatica di poveri fessi. Ho goduto nel vedere una chiesa bruciare. C’è del bello e c’è del brutto. Il punto è abbracciare o non abbracciare tutta la cultura che ci vomitano addosso da quando nasciamo. Perché tutti quelli che si sbattono e dicono io sono cristiano, spesso di cristiano non hanno nulla. Così va a finire che io sono molto più cristiana di loro. Ditemi, perché è una bestialità dire una cosa del genere e rifiutare la cultura con cui sono cresciuta?.”

Infine ha aggiunto:

Dico che è una grande perdita artistica ma non posso non godere nel vedere una chiesa bruciare. Sono due piani completamente diversi. Bisognerebbe sconsacrare tutte le chiese e annullare la religione organizzata.Voi credenti siete una banda di cretini. Satana? Mi piace, è un personaggio fighissimo. Satana nel Vecchio Testamento è la luce, la ragione, la ricerca, la scienza. Quindi il Satana del Vecchio Testamento io lo trovo un personaggio figo.”

A quanto pare Valentina Nappi sembra fermamente convinta delle sue parole, nonostante il disappunto da parte del conduttore nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE:  Lancio di Queen Kong - Valentina Nappi: "Belen? Io ho molta più dignità"

Di seguito riportiamo il tweet pubblicato dalla pornoattrice italiana.

Leggi anche: Notre-Dame: Disney dona 5 milioni di dollari per la ricostruzione

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com