Louis Bloom: lo sciacallo ambizioso di Jake Gyllenhaal

Louis Bloom
  • Nome: Louis Bloom
  • Nickname: Lou
  • Film: The Nightcrawler – Lo Sciacallo
  • Attore: Jake Gyllenhaal
  • Residenza: Los Angeles (California)
  • Professione: Videomaker freelance
  • Frasi Celebri: “If youre seeing me, you’re having the worst day of your life”.

Louis Bloom è una creatura della notte. Un famelico predatore che entra in azione dopo il calar del sole, danzando sui resti delle povere prede. 

È un ragazzo che deve ancora trovare il suo posto nel mondo, e si guadagna da vivere rubando materiali metallici dai cantieri edili, rivendendoli poi al miglior offerente. Fa parte di quella categoria di soggetti che vive ai margini della società, senza legami, regole o un’occupazione stabile.

Una sera, lungo la superstrada, Louis Bloom è testimone di un incidente piuttosto brutale. Scende dall’auto e si avvicina al veicolo in fiamme per capire meglio la situazione, ma la sua attenzione non viene catturata dai soccorsi che cercano di estrarre il corpo del conducente dalle lamiere, bensì da una troupe televisiva accorsa per riprendere l’accaduto. Una volta girato il video in esclusiva, i videomaker incasseranno i soldi del network televisivo più interessato a trasmetterlo durante il telegiornale del mattino.

Per svolgere al meglio questa professione occorrono furbizia, pazienza e senso dell’orientamento. Lou è consapevole di possedere le qualità per essere un ottimo videomaker freelance, e decide così di procurarsi tutto il necessario:

  • Una videocamera;
  • Un trasmettitore che gli permetta di intercettare le frequenze radio della polizia;
  • Rick (Riz Ahmed), uno stagista sottopagato che fungerà da “navigatore”.
Louis Bloom
Lou e Rick ascoltano le frequenze radio della polizia di Los Angeles

Louis non ha mai ricevuto un’istruzione che possa definirsi tale.

Tuttavia possiede una grande curiosità di base, che lo porta ad approfondire su internet (in maniera metodica) tutti gli argomenti che lo interessano, sviscerandoli fino al midollo. Nel corso del film, lo si vedrà più volte esporre nozioni e definizioni come fosse una vera e propria enciclopedia umana.

È un tipo sociopatico e dall’indole solitaria, che analizza chi ha davanti con i suoi occhi spiritati e privi di emozioni, calcolando con attenzione quale sarà la mossa successiva. Louis Bloom arriva dai bassifondi di Los Angeles, è un ragazzo di strada che si è “fatto da solo”, uno a cui nessuno ha mai regalato niente. Questa condizione lo ha reso senza scrupoli, furbo, ma soprattutto ambizioso; un’ambizione che lo porterà a compiere gesti oltre ogni limite etico e morale pur di raggiungere la vetta, ed essere per una volta nella vita dalla parte dei vincitori.

Louis Bloom

The Nightcrawler – Lo Sciacallo avrebbe perso il 70% del suo potenziale se non ci fosse stato Jake Gyllenhaal ad interpretare Louis Bloom.

L’attore californiano si è meravigliosamente immedesimato nel personaggio, con i suoi sguardi da psicopatico, la voce sibillina e la postura un po’ “ingobbita” e fragile. Ha perso ben 9 kg di peso per sembrare più credibile in questo ruolo, dimostrando ancora una volta grande dedizione per il suo lavoro, e affermandosi come uno dei migliori attori della sua generazione. Questo film rappresenta il debutto alla regia per Dan Gilroy, che confeziona una storia che funziona, piena di tensione, adrenalina e con una sceneggiatura di alto livello, che gli valse la nomination agli Oscar nell’edizione del 2015.

Louis Bloom

Se siete fan di questo straordinario attore, non potete perdervi: Jake Gyllenhaal, le sue 9+1 migliori interpretazioni.