Guardiani della Galassia 3, James Gunn torna alla regia

Ricordate di quando la Disney ha licenziato James Gunn dopo la riemersione di alcun vecchi tweet offensivi pubblicati dal regista? La notizia suscitò all’epoca parecchio scalpore tra i fan de I guardiani della galassia (QUI la recensione del 2° capitolo) e gli stessi membri del cast.

Leggi anche: Il cast de i Guardiani della Galassia si schiera con James Gunn

A quanto riportano molte attendibili fonti oltreoceano,la Disney sarebbe tornata sui suoi passi rimettendo Gunn al timone del nuovo progetto: Guardiani della galassia 3. La notizia, pubblicata poco fa da Deadline e Thr, sembra provenire da fonti ufficiali o, quantomeno, estremamente affidabili.

A confermare la notizia è recentemente arrivato anche un tweet in cui il regista ringrazia i fan che lo hanno supportato in questo periodo difficile.

 

 

A quanto pare, il riavvicinamento sarebbe iniziato ormai da mesi, a seguito di vari incontri tra il regista e il presidente della Disney. Alan Horn parrebbe esser stato convinto dalle pubbliche scuse di Gunn.

Gunn

Leggi anche: Guardiani della Galassia, è morto il vero Rocket

Una possibile complicazione potrebbe essere rappresentata dal fatto che James Gunn è attualmente sotto contratto con la Warner bors. per la produzione del sequel di Suicide Squad. La Disney parrebbe quindi intenzionata ad aggirare l’oscatolo cominciando la lavorazione per il 3° capitolo de I guardiani della galassia al termine delle riprese di Suicide Squad.

Fonte: Deadline

Per altre informazioni continuate a seguirci su Lascimmiapensa.com!