Il Signore degli Anelli serie TV: confermata la Seconda Era

Università di Torino
Sauron ne Il Signore degli Anelli

Amazon Prime Video ufficializza il periodo d’ambientazione della serie TV Il Signore degli Anelli

Ecco la mappa che è stata svelata dagli account sociale di Amazon Prime Video legati alla serie TV Il Signore degli Anelli. Come potete vedere rispetto a una delle precedenti mappe si vede l’isola di Numenor.

Questo rafforza ulteriormente la nostra ipotesi – che vi abbiamo descritto qui – secondo la quale la serie narrerà dell’inizio della Seconda Era della Terra di Mezzo, a seguito della Guerra d’Ira. Quindi sembrerebbe da scartare l’ipotesi sulle avventure del giovane Aragorn.

Leggi anche: Il Trono di Spade, quanto ha inciso Il Signore degli Anelli?

Questa Era ha una durata di 3441 anni termina con la grande battaglia dove Sauron viene sconfitto e della quale si narrerà per anni e anni. La si vede anche nel prologo del film Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello e questa segna l’ultima alleanza tra Uomini ed Elfi. Quindi la serie potrebbe raccontare di un Sauron protagonista e creatore degli Anelli del Potere poi sconfitto all’ultima stagione in una grande battaglia.

Questo periodo è anche caratterizzato dall’ascesa e dalla caduta di Numenor, potrebbero essere quindi introdotti alcuni personaggi di Numenor come co-protagonisti. Un po’ simile nella struttura a Il Trono di Spade con tanti personaggi dalle storie intrecciate.

La serie in formato antologico

Una delle ipotesi che ci è balenata in testa è che Amazon Prime Video possa realizzare una serie de Il Signore degli Anelli come antologica, ovvero come per esempio American Horror Story. Ogni stagione un protagonista e una ambientazione diversa. Può essere una possibilità? In questo modo si potrebbe raccontare anche la storia di Aragorn nella Terza Era in una seconda stagione.

Voi cosa ne pensate: della serie di film vedremo solo Sauron?

Continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per altre notizie, curiosità e approfondimenti!