I Greta Van Fleet stanno uccidendo il rock’n’roll? Slash risponde

.

Condividi l'articolo

Pitchfork nella sua ultima recensione ha stroncato l’album della band capitanata dai fratelli Kiszka dandogli un 1.6 / 10 e condannandoli per “aver ucciso il rock’n’roll“. Ma Slash non è d’accordo.

Durante la sua lunga intervista, dopo la sua collaborazione con Myles Kennedy & The Conspirators e fresco della stampa del suo “Living the Dream“, il chitarrista dal cappello a cilindro è stato chiamato fare il punto della situazione sullo scenario musicale attuale e ad esprimere un giudizio circa i nuovi fenomeni in ascesa. Tra questi, la talentuosa band di Michigan.

Il chitarrista dei Guns N ‘Roses, Slash, ha dichiarato che i Greta Van Fleet sono in prima linea nella rinascita del rock and roll, in una nuova intervista a Billboard Radio China .

“Sono interessato a vedere dove si arriverà nei prossimi anni, perché ci sono un sacco di giovani band rock’n’roll affamate che si ritrovano insieme in questo momento e di cui sono a conoscenza. Ovviamente i Greta Van Fleet stanno lavorando sorprendentemente bene e hanno rianimato tutti facendo dire ‘Oh, wow!’. Ora c’è gente là fuori che cerca giovani band rock’n’roll da mettere sotto contratto’. Quindi è interessante. Se guardi le cose mentre si sviluppano, in tempo reale, è davvero davvero noiso e merdoso quello che sembra dover essere per sempre. Ma se presti attenzione, all’improvviso, ti girerai e dirai, ‘Oh mio Dio!’. Qualcosa è cambiato”.

Slash ha tenuto a sottolineare poi, che a prescindere dall’appeal commerciale, contiunerà a fare solo ciò che gli piace, senza sottostare alle logiche del marketing.

LEGGI ANCHE:  Firenze Rocks aggiunge i Greta Van Fleet per il 2022: Data e Info [FOTO]

“Io personalmente, continuo a fare solo quello che ho sempre fatto. Non me ne frega un cazzo, continuo a farlo. A volte funziona, a volte no. E poi, quando siamo arrivati ​​al traguardo, con i Guns, sembrava che il genere rock avesse…più di ogni altra cosa…l’approccio commerciale al rock and roll che l’industria impone alle band o costringe le persone a pensare che questo è il modo in cui devono essere per avere successo, e si trasforma in questo miscuglio generico che riesce ad arrivare alla radio ma non accende nessuno, ed è solo monotono e noioso e la gente inizia a cercare altrove.”

Potrebbero interessarti anche:

Slash – Nuovo singolo, Driving Rain

Greta Van Fleet: squadra che vince non si cambia? Recensione di Anthem of the Peaceful Army

Greta Van Fleet in concerto in Italia

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.