Peaky Blinders, 8 curiosità che forse non sapevi

8 curiosità per approfondire il mondo della gang di Birmingham

peaky blinders

Otto curiosità  su Peaky Blinders. Per chi non ne ha mai abbastanza della serie ideata da Steven Knight.

Peaky Blinders tornerà nel 2019 con la tanto attesa quinta stagione (qui le prime foto ufficiali). Nel tentativo di rendere la vostra attesa più sopportabile, abbiamo deciso di regalarvi qualche piccola curiosità a tema.

Peaky Blinders

1. David Bowie era un grande fan della serie.

David Bowie è stato un grande fan dello show. Aveva persino consentito l’uso di alcuni suoi brani nella colonna sonora della terza stagione. Steven Knight, il creatore della serie, ha appreso dell’interesse di Bowie dopo che il cantante ha inviato una foto di se stesso con le lamette nel berretto in stile Peaky BlindersKnight dice che Bowie gli aveva anche inviato una copia del suo ultimo album, Blackstar, una settimana prima che l’album venisse annunciato.

2. Le lamette nei cappelli.

Si dice che la banda abbia preso il nome dai rasoi cuciti sulle cime dei loro copricapi, li  usavano per tagliare la fronte degli avversari, facendo scorrere il sangue negli occhi e accecandoli. Tuttavia, anche se la serie è ambientata dopo la prima guerra mondiale, la vera gang a cui si ispirano i Peaky Blinders, operava alla fine del XIX secolo, un periodo in cui le lamette dei rasoi erano costose e venivano ritenute un oggetto di lusso. Irraggiungibili per i ceti inferiori e per le bande di strada. Si pensa che l’idea delle lamette nei cappucci sia derivata dal romanzo di John Douglas intitolato A Walk Down Summer Lane.

3. Una colonna sonora ricercata.

PJ Harvey, Nick Cave and The Bad Seeds, Arctic Monkeys, Radiohead, Royal Blood, Dan Auerbach dei The Black Keys, The White Stripes e Frank Carter and the Rattlesnakes costituiscono la maggior parte della colonna sonora dello show. La sigla di Peaky Blinders, Red Right Hand è stata scritta da Nick Cave and The Bad Seeds. Questa canzone appare anche in X-Files (1993), Scemo e più scemo (1994), Hellboy (2004), la trilogia di Scream e Jack Irish: Bad Debts (2012) e gli altri film della serie tv di Jack Irish.

4. Fratelli sul set

Gli attori che interpretano John Shelby e Michael Gray sono fratelli nella vita reale. Finn Cole aveva già ottenuto una parte nello show, mentre suo fratello minore Joe non poteva neanche permettersi il biglietto del treno per le audizioni. Suo fratello lo ha aiutato riprendendo un’ audizione video fatta a casa e consegnandola al regista. Dopo un paio di telefonate e riunioni, Joe è entrato a far parte del cast.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here