Twin Peaks è all’asta: 2000 dollari per la bara di Laura Palmer

twin peaks

Un’asta curata da Prop Store mette in vendita memorabilia del mondo televisivo: da Twin Peaks a X-Files, da Battlestar Galactica a Ai Confini della Realtà

Notizie interessanti per i fan di Twin Peaks con disponibilità economiche. Il negozio online Prop Store, autentico punto di riferimento per appassionati e collezionisti, sta ultimando le iscrizioni ad un’asta evento di dimensioni mastodontiche prevista per il prossimo primo dicembre 2018. Il nome, di facile interpretazione, è Tv Treasures Live Auction, e sarà interamente dedicata a oggetti di scena e memorabilia dall’ultimo mezzo secolo di serie televisive americane. Con uno sguardo speciale ai prodotti d’epoca più “cult”.

twin peaks 2

L’oggetto più chiacchierato e bizzarro (in un catalogo per lo più incentrato su costumi di scena e materiale promozionale) è sicuramente la bara di legno originale in cui, nel quarto episodio della prima stagione di Twin Peaks, fu sepolta Laura PalmerSheryl Lee. La fortissima riscoperta ricreatasi negli ultimi anni nei confronti del capolavoro di David Lynch ha fatto dello strano oggetto il pezzo pregiato dell’asta: per l’ingombrante prop si partirà da una base di partenza di 2000 dollari, con previsioni di investimenti superiori ai 3000. Per gli sconfitti, le originali insegne del Great Northern Hotel potranno essere un premio di consolazione accettabile.

Il resto della enorme manifestazione spazierà da oggetti più o meno recenti (poco spazio per il post-anni ’90: oltre a Twin Peaks, solo X-Files), con attenzione particolare ai classici della televisione pubblica americana. Dunque ecco maschere da Ai Confini della Realtà, autografi dal set di Alfred Hitchcock Presenta, costumi di scena da classici sci-fi come Battlestar Galactica e dai vari esperimenti di supereroismi televisivi degli anni ’80-90.
Per partecipare è necessario segnalare il proprio interesse sulla pagina ufficiale dell’evento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here