Game of Thrones fa litigare HBO e Trump

0
399
il trono di spade

Game of Thrones è stata utilizzata dal presidente americano Donald Trump per la sua campagna contro l’Iran. HBO e il cast della serie non ne sono rimasti contenti.

Spesso è la fantasia che utilizza la realtà per creare i suoi miti e le sue storie. Raramente accade il contrario, ma stavolta il presidente degli Stati Uniti Donald Trump cita una famosa frase di Game of Thrones per intimorire l’Iran che dovrebbe subire a breve delle sanzioni da parte del governo statunitense che abolirebbe la convezione stipulata con il governo Obama.

Ecco il tweet intimidatorio di Trump che rielabora con lo stesso font la famosa frase di Game of Thrones “Winter is coming”. Come saprete “l’inverno sta arrivando” è sinonimo di minaccia e pericolo nella serie tratta dai libri di George R.R.Martin.

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

Game of Thrones, rispondono HBO e gli attori della serie TV

La HBO risponde con questo tweet chiedendo al presidente come si dice abuso di marchio in Dothraki, il popolo nomade di Game of Thrones. Andando dritto al punto e senza allusioni i social media dell’emittente televisiva hanno fatto capire al presidente che ha abusato del marchio, quindi non ha chiesto alcun permesso.

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

Segue la risposta anche dell’attrice che interpreta Arya Stark.

 

https://platform.twitter.com/widgets.js
Sophie Turner che interpreta Sansa Stark risponde direttamente a Trump con quello che può essere interpretato come un “bleah”.

 

https://platform.twitter.com/widgets.js

E George R.R.Martin lo punzecchia con la frase “La paura taglia più in profondità rispetto alle parole” contestandogli una mancanza di dialogo con gli altri paesi.

https://platform.twitter.com/widgets.js

L’Iran accetta la guerra dei meme di Game of Thrones

È il generale iraniano Ghasem Soleimany a rispondere tramite il suo account Instagram.

game of thrones
Ghasem Soleimany

L’ultima stagione di Game of Thrones sarà in TV nel 2019. Nel frattempo si sta lavorando alla serie prequel con protagonista l’attrice Naomi Watts.

Seguiteci e scriveteci su Lasciammiapensa.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here