Animazione per adulti, cosa aspettarsi per i prossimi 5 anni

Animazione per adulti, oggi, è qualcosa che vediamo quotidianamente e che sembra normale. In realtà non è così, ha avuto uno sviluppo in passato e si sta sviluppando sempre di più per il futuro.

0
577
animazione per adulti

Animazioni per adulti, oggi è tutto cambiato. Siamo passati dal periodo in cui era impensabile vedere certe cose in tv, alla situazione attuale in cui l’irriverenza e la trasgressione sono pane quotidiano.

Bojack Horseman, Bob’s Burger, Rick and Morty sono soltanto alcuni esempi di serie animate per adulti che quotidianamente vediamo in tv o attraverso i servizi streaming. Oggi i loro creatori si sono espressi riguardo allo sviluppo di questo modo di fare intrattenimento e di cosa dovremmo aspettarci per i prossimi anni. L’unico punto fermo è che l’animazione per adulti oggi è in forte ascesa.

Dando uno sguardo alla storia, sarebbe impossibile pensare che Walt Disney o Max Fleischer avessero potuto creare un genere di questo tipo, sia per la cultura e sia per il periodo storico. Sicuramente hanno contribuito a portare gioia grazie alle loro opere, ma sono naturalmente bel lontani da ciò che l’animazione oggi è riuscita a fare. La trasmissione di intere stagioni in un solo giorno, la possibilità di interagire con i creatori grazie ai social ed essersi quasi del tutto separati dalla definizione di commedia infantile propria della Disney sono soltanto alcune delle novità più importanti.

Uno dei maggiori esponenti dell’animazione per adulti di oggi, Bob Waksberg creatore di Bojack Horseman, ha dichiarato quanto segue:

“Non so se l’animazione è uno stile. Definirla tale è riduttivo: l’animazione è un format. Dire che qualcuno è un fan dell’animazione è sciocco come dire di essere fan del live action. Può significare qualsiasi cosa.”

La serie Bojack Horseman sta diventando una delle più importanti su Netflix. Bob Waksberg ha il merito di avere creato un percorso che molto probabilmente seguirà quello di serie come I Simpson I Griffin.
Bojack Horseman, Rick and Morty Bob’s Burger hanno il merito di avere liberato le serie animate dai soliti temi soft trattati da serie come I Flinstones I Jetson. Questa tipologia di animazione per adulti ha permesso di trattare argomenti più controversi – come detenzione di armi o aborto – che riflettono i problemi di oggi.

Non è un caso se Bob Waksberg e Loren Bouchard (creatore di Bob’s Burger) oggi sono richiestissimi e hanno visto i loro contratti lievitare con cifre a otto zeri. Le commedie animate continuano ad essere richiestissime in quanto sono un genere molto economico da produrre e possono ospitare facilmente star del cinema. La stessa Bojack Horseman ha ospitato star come Daniel Radcliffe, Henry Winkler e Paul McCartney.

Ne vedrete molte di più nei prossimi 5 anni, una grande varietà di contenuti che chiameremo Animazione per Adulti. Ci sono sempre più reti che hanno il coraggio di rischiare, con l’intenzione di raggiungere il pubblico con temi mai trattati prima. Spero che questo porti a maggiori opportunità che prima non erano benvenute in questo settore o format. Sono molto fiducioso del fatto che questa tendenza aumenti.

Sicuramente essersi affacciati all’animazione per adulti ha fatto correre dei rischi ai produttori e ai creatori. Rischi che oggi sono ben ripagati e che hanno permesso la creazione di un vero e proprio format nuovo. Un format destinato a svilupparsi sempre più in grande.

Rimani sempre aggiornato, seguici sulla pagina lascimmiapensa.com
Per tutte le notizie sui contenuti Netflix, visitate la pagina Punto Netflix Italia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here