Mamma Ho Perso l’Aereo avrà un remake Rated R con Ryan Reynolds

mamma ho perso l'aereo

In lavorazione il remake vietato ai minori di Mamma Ho Perso l’Aereo: si chiamerà Stoned Alone, e sarà una commedia per adulti con Ryan Reynolds protagonista

Tra i molti modi di rilanciare una proprietà culturale del passato, quella trovata dalla Fox è sicuramente tra le più originali. Il dittico di Mamma Ho Perso l’Aereo rappresenta un classico assoluto del cinema per ragazzi, oltre che uno dei maggiori successi di tutti i tempi per il genere di riferimento. La scelta di muoversi per un remake era bene o male solo questione di tempo. Meno ovvia la scelta del pitch: Mamma Ho Perso l’Aereo diventerà infatti Stoned Alone (più o meno Fatto in casa, gioco di parole con l’originale Home Alone), stoner comedy vietata ai minori, prodotta e interpretata da Ryan “Deadpool” Reynolds.

mamma ho perso l'aereo

Il remake di Mamma Ho Perso l’Aereo avrà, per quello che si sa, la rivelazione Augustine Frizzell (autrice della piccola sorpresa indie Never Goin’ Back di quest’anno) alla regia, al primo progetto importante. Lo script sarà curato da Kevin Burrows e Matt Mider, chiamati ad espandere una premessa già nota: Stoned Alone racconterà infatti di un ventenne, perdente, disoccupato e interessato unicamente a fumare erba (il classico stoner della narrativa USA, interpretato da Reynolds), che finirà per perdere il volo prenotato per le vacanze. Rimasto in casa da solo a farsi le canne, si troverà a fronteggiare nelle non proprio lucide condizioni le invasioni dei ladri d’appartamento.

Con 476 milioni di dollari incassati nel mondo nel 1990, il primo Mamma Ho Perso l’Aereo (punto di riferimento principale per il remake) è uno dei più luminosi esempi della commedia di marchio John Hughes. Il guru del cinema adolescenziale americano produsse e affidò la pellicola al giovane Chris Columbus, allora al primo film di livello e destinato ad un carriera importante nello stesso genere. Il film (rifiutato dalla Warner Bros per questioni di budget) sarebbe diventato la commedia di maggior incasso della  storia del cinema e avrebbe generato un sequel di altrettanto successo (più una serie di prodotti spuri più o meno collegati).
Il remake, attualmente in fase di sviluppo, potrebbe vedere la luce il prossimo anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here