Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

0
1296
le migliori serie del 2017

Il 2017 è un ottimo anno per la televisione secondo la rivista Rolling Stone. Le produzioni americane hanno sfornato numerosi prodotti, tra rinnovi e new entry c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ecco a voi una corposa classifica con le 20 migliori serie tv del 2017 secondo Rolling Stone.

20) I love Dick di Sarah Gubbins e Jill Soloway

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

Chris è un’artista in crisi che non riesce ad ottenere successo. Un giorno accompagna suo marito Sylverè per un viaggio di lavoro nella città di Marfa. Qui conoscerà lo sponsor del marito: Dick. Dick non passa inosservato ed immediatamente per Chris scatta un rapporto di amore-odio molto forte, la donna comincia a scrivergli delle lettere dove sfoga la sua frustrazione. Disponibile sul servizio Amazon Prime Video, I love Dick è di sicuro un prodotto inaspettato: senza censure, irriverente ed imprevedibile. Nel cast ritroviamo: Kevin Bacon, Kathryn Hahn e Griffin Dunne.

19) Better Caul Saul di Vince Gilligan e Peter Gould

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

Parliamo ora dello spin-off più celebre, quello della pluri-premiata ed acclamata serie AMC Breaking Bad: Better Caul Saul (QUI il nuovissimo trailer della quarta stagione). Gli episodi si incentrano sulla vita dell’avvocato Saul Goodman, dai suoi esordi nel mondo del lavoro alla grande fatica per ottenere un posto stabile. Nuovi personaggi vengono introdotti: il fratello di Saul Chuck, una grande amica Kim, ed anche un personaggio odioso, Howard, il socio di Chuck. La serie è un prequel e già alcuni membri del cast di Breaking Bad  sono presenti, ma non vogliamo svelare troppo per non rovinarvi la visione. Better Caul Saul è un prodotto che non passa in ombra rispetto al progetto precedente, ma mantiene un ottimo lavoro di scrittura e messa in scena. Tutto quello che tocca Vince Villigan diventa oro.

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

18) Legion di Noah Hawley

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

FX ci porta questo show dal 8 febbraio 2017. David è un trentenne con dei disturbi psichiatrici gravi. Ha trascorso infatti gran parte della sua vita sotto cure psichiatriche. Dopo un tentativo di suicidio, viene ricoverato al Clockworks Psychiatric Hospital. Qui conosce Sydney, un’altra paziente, ed i due divengono subito intimi, solo platonicamente a causa delle fobie della ragazza. Purtroppo un incidente sovviene ed una paziente perde la vita, da qui in poi la vita di David cambierà per sempre. Legion è il primo prodotto della Marvel Television ed è stato accolto positivamente dalla critica. Per il momento sono disponibili due stagioni e non è finita qui perché ne arriverà una terza.

17) Riverdale di Roberto Aguirre-Sacasa

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

Siamo nella cittadina di Riverdale ed un anno scolastico sta per cominciare. Purtroppo l’estate è stata segnata da un tragico incidente: Jason è rimasto ucciso durante una gita in barca. Archie, un giovane ragazzo appassionato di musica, si porta dentro un segreto scottante: il giorno dell’incidente aveva udito un colpo d’arma da fuoco, dettaglio che non ha rivelato a nessuno. L’autopsia comunque rivela ben presto la ferita d’arma da fuoco sul corpo del ragazzo. Tra intrighi, passioni e segreti si riuscirà a scoprire cosa è accaduto a Jason? La serie è stata rinnovata in aprile 2018 per una terza stagione, ed il 1 luglio 2018 approderà la prima stagione su Netflix Italia.

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

16) Curb Your Enthusiasm di Larry David

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

HBO ci porta in tv questo prodotto molto interessante. La serie è ideata e interpretata da Larry David, conosciuto già per essere sceneggiatore, co-produttore di Seinfeld (se non conoscete questa serie dovete assolutamente rimediare!). La serie è ispirata ad un falso documentario di un’ora del 1999 dal titolo ‘Larry David: Curb Yuor Enthusiasm.’ Tra gli interpreti troviamo: Larry David nel ruolo di se stesso, Jeff Garlin, Cheryl Hines, Susie Essman, Richard Lewis anche lui nel ruolo di se stesso e Bob Einstein. Al momento sono disponibili ben nove stagioni da dieci episodi ciascuna.

15) The Vietnam War di Ken Burns e Lynn Novick

Le migliori serie del 2017 secondo Rolling Stone

Passiamo ora ad un genere completamente diverso, parliamo di un documentario. Con 10 episodi che si distribuiscono in ben 18 ore, The Vietnam War è un viaggio affascinante. Vengono raccontate le gesta dei soldati americani in questa guerra non necessaria, con immagini di battaglia e testimonianze di soldati e infermiere. Il costo della documentario è monumentale: per 30 milioni di dollari per un progetto che è durato 10 anni. Un totale di 24.000 fotografie e un accesso a 1500 ore di archivio, sono presenti numeri enormi. Un’aspra critica alla storia americana da non farsi sfuggire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here