Ufficiale: Margot Robbie è nel cast di Once Upon a Time in Hollywood

Margot Robbie ha confermato la sua presenza nel prossimo film di Quentin Tarantino: Once Upon a Time in Hollywood. La Robbie è l'ennesima stella che si unisce al cast.

Il nuovo film di Quentin Tarantino va prendendo forma a poco a poco. Once Upon a Time in Hollywood si sta convertendo in una delle pellicole più attese dei prossimi anni. Le prime indiscrezioni parlavano di un focus su Charles Manson e la sua famiglia, però poco dopo si confermò che il film si sarebbe incentrato sull’anno 1969 ad Hollywood, e logicamente, si parlerà anche dei terribili omicidi perpetrati dalla famosa setta.

Questa settimana, Indiewire ha confermato alcune voci, Margot Robbie interpreterà Sharon Tate. Quest’ultima, come noto, era una attrice e moglie del famoso regista Roman Polanski e fu assassinata insieme ad altre quattro persone dalla setta di Manson. Questo crimine scioccò il paese e l’intera industria cinematografica statunitense, per questo motivo è un evento chiave all’interno dell’anno scelto da Tarantino per il suo film.

Margot Robbie si unisce al cast che vede già tra le sue fila Leonardo DiCaprio e Brad Pitt. Il primo sarà una stella della televisione, Rick Dalton, mentre il secondo interpreterà la spalla di quest’ultimo, Cliff Booth. Inoltre, proprio in questi giorni sono stati annunciati gli ingaggi di Tim Roth, Michael Madsen, Kurt Russell e Burt Reynolds.

La conferma dell’ingaggio di Margot Robbie è arrivata proprio dall’attrice, come dichiarato durante la promozione del suo prossimo film, Terminal:

«Più che mai, ho sempre voluto vederlo lavorare. Voglio sapere come dirige un set, come dirige la gente, che vibrazioni ci sono sul set, che dice il copione e che succede ogni giorno. Sono molto affascinata, sarà una esperienza davvero folle da sperimentare per la prima volta»

 

 

credit: indiewire