I Dossier della Scimmia: Jack Dawson

0
1507

Nome: Jack Dawson

Film: Titanic

Residenza: Giramondo

Professione: Artista

Frasi Celebri: “I figure life’s a gift, and I don’t intend on wasting it. You don’t know what hand you’re gonna get dealt next. You learn to take life as it comes at you….to make each day count.”

 

Jack Dawson è uno dei protagonisti di Titanic, un film colossal del 1997 scritto, diretto e co-montato dal regista canadese James Cameron. Ancora oggi, a distanza di vent’anni, è il secondo film con il maggiore incasso nella storia mondiale del cinema (il primo è Avatar del 2009, sempre diretto da Cameron), nonché uno dei film a detenere il record di più nomination agli Oscar (14 candidature nell’edizione del 1998).

10 Aprile 1912, Southampton (UK)

È arrivato finalmente il giorno del viaggio inaugurale – con destinazione New York – di uno dei transatlantici più imponenti e lussuosi mai costruiti finora: il suo nome è RMS Titanic.

In un bar del porto, Jack Dawson e il suo amico italiano Fabrizio, vincono ad una partita di poker i biglietti per viaggiare a bordo di questa incredibile nave, con la speranza, che questa avventura cambi definitivamente le loro vite. Jack è un giovane artista squattrinato originario del Wisconsin ma senza fissa dimora; ad esso piace considerarsi come una “piuma nel vento”, felice di vivere senza schemi prestabiliti e senza sapere cosa gli riserverà il futuro.  Oltre ad essere genuino e affascinante, è una persona estremamente gentile, altruista e dalla mentalità positiva.

Jack e Fabrizio alloggiano nella terza classe del Titanic e una sera, dalla balconata dei passeggeri di prima classe, vedono spuntare una donna dall’eleganza sconfinata e dai lunghi capelli rossi, che Jack osserva a bocca aperta. Qualche ora più tardi, dopo cena, mentre il giovanotto sta fumando una sigaretta e osservando il cielo stellato, compare la donna che aveva avvistato qualche ora prima: essa si sporge pericolosamente dalla prua del Titanic minacciando di buttarsi in mare, ma viene persuasa a rinunciare dalle convincenti parole di Jack.

Nei giorni seguenti, i due ragazzi iniziano a conoscersi meglio: lei si chiama Rose DeWitt Bukater, ed è promessa sposa di un arrogante e facoltoso uomo di nome “Cal”, per cui lei non prova nulla, ma che in caso di matrimonio rilancerebbe la reputazione della sua famiglia, togliendola dal lastrico. Rose è affascinata dalla spensieratezza di Jack e dai suoi ritratti. Quando alloggiava a Parigi (ma non solo) al giovane artista piaceva ritrarre in bianco e nero, donne completamente nude, o soggetti colti in normali momenti di quotidianità. Tra i due ragazzi sboccia qualcosa di speciale, ma Rose non è del tutto convinta di mandare a monte il matrimonio e la sicurezza economica della sua famiglia, per Jack.

14 Aprile 1912, ore 23.40

Il Titanic entra in collisione con un iceberg, provocando l’apertura di alcune falle sotto la linea di galleggiamento e provocando l’allagamento dei primi 5 compartimenti stagni del transatlantico. Il Titanic inizia ad inabissarsi, le scialuppe di salvataggio bastano solo per la metà dei passeggeri. Jack non si trova e Cal corrompe alcuni membri dell’equipaggio per velocizzare il salvataggio di Rose che, però, deciderà di mettersi in gioco e ascoltare il suo cuore.

Nonostante il minutaggio elevato (195 min.), Titanic è una pellicola che non stanca mai, restando uno dei grandi classici del cinema americano e vantando una colonna sonora davvero indimenticabile. Una delle cose più genuine di questo film è l’alchimia tra Leonardo DiCaprio e Kate Winslet che, trasportando sul set il loro legame di amicizia, riescono a creare un’intesa vincente.

L’attore americano, non è stato però la prima scelta per il ruolo di Jack Dawson. Per questo ambito ruolo infatti, vennero presi in considerazione vari attori tra cui Matthew McConaughey, Chris O’Donnell, Billy Crudup e Stephen Dorff, ma James Cameron preferì un attore dall’aspetto più giovane per interpretare un ventenne. Molto prima che il film venisse prodotto, Cameron scelse River Phoenix per interpretare Jack, tuttavia, a causa della prematura scomparsa dell’attore, optò in seguito per Leonardo DiCaprio.

Tom Cruise espresse interesse nell’interpretare il ruolo, ma considerando il suo cachet, non fu mai presa veramente sul serio l’ipotesi di affidare a lui il ruolo di Jack. Cameron considerò Jared Leto per il ruolo, ma l’attore non si presentò alle audizioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here